BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

venerdì 28 settembre 2018

pubblicità negativa, a volte no...


Seduta su comoda poltrona, sopra e sotto circa 6 gatti ed un cane decido di guardare un po' di televisione...avete presente quei brevi telefilm tra il poliziesco, lo psicologico, il comico? Giusto per distrarre? Bene...che bello qualcosa di carinamente ed imbecillimente distraente!...Oppure venire a sapere che c'è un bel film, strano, ma vero...un film di quelli che rivedo volentieri perchè mi hanno distratta, fatta ridere, commossa, intrigata....Allora i telefilm di regola dovrebbero durare un'oretta, giusto il tempo per distrarsi prima di andare a preparare cena....Non è vero!! ogni 15 minuti venti minuti di pubblicità...Allora o in Italia si mettono nel piatto automobili e medicinali per i bruciori di stomaco e poi si sputacchia sangue dalle gengive....o la pubblicità è proprio esageratamente di troppo. Quindi mi alzo e mando a quel paese la televisione. Quando il film è bello, atteso...accidenti, non potete interrompere con pubblicità praticamente ininterrottamente! Ovviamente spengo e me ne vado e pure arrabbiata. Quando la pubblicità fa spegnere la televisione! Pubblicità di danno secondo me. Ora se la pubblicità interrompe quella sorta di programmi: giornalistico-politici-di parte- bugiardi mi va benissimo, tanto non li guardo perchè già solo il programma di per sé mi urta, anzi forse solo la pubblicità diventa interessante: toh guarda...prendo un malox e pare che si riesca a digerire anche la Gruber! Ehila! Con Activia prugne Parenzo scorre con la velocità del baleno! E così via..con il 4 ruote motrici intelligenti (intelligenti???), spiano la D'Urso...
ogni tanto mi chiedo qual'è il motivo per cui quando la televisione era un oggetto di altezza 1 metro, spessore 5 mt. Schermo 18 pollici...si vedevano sceneggiati, film, spettacoli ridanciani e commedie di buon livello se non ottimo...oggi? Bene ditemi voi? Televisori 80 pollici, tre indici ed un mignolo sottili come un foglio A4... Ditemi!! nemmeno pagando extra canone riesci a vedere qualcosa di decente, ma solo ed ovunque pubblicità...qui i casi sono due: pago per vedere la pubblicità e spegnere quando ricomincia il programma, l'idea è la migliore..così tutti fanno un bel botto, tranne gli intrattenitori pubblicitari!
Alternativa buttare il televisore notte tempo accanto ad un cassonetto, dove qualcuno ha già buttato una lavatrice, 5 materassi ed una vecchia poltrona. Tra l'altro devo dire che attori, intrattenitori, giornalisti... del mitico televisore spessore 5mt. erano decisamente di categoria superiore a quelli di oggi..Va bene, si ho capito: sono vecchia e non riesco ad adeguarmi ai tempi moderni...ma, meglio vecchia che imbecille!

Riccarda Balla



0 commenti:

Posta un commento