BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

domenica 7 gennaio 2018

Palermo......




La Sicilia, come è giusto sia, vive il suo inverno, più o meno neve, più o meno freddo, grandine e vento che spazza e spazzatura volante..la Sicilia  è tra le regioni più povere ormai, a parte l’ ARS e tutti i suoi “membri”, che rappresentano le sanguisughe..Ma torniamo a Palermo…secondo la pessima amministrazione comunale, pare che a Palermo sia una sorta di città dove vento, freddo e pioggia non esistano, non esistano i senza tetto, non esistano coloro che vivono nelle macchine, non esistano chi non ha più riscaldamento in casa, non esistano persone (guardate che sono persone e non cose!) che vivano in case umide, semi diroccate…Palermo, la città di tanti beni sequestrati alla mafia..in stato di totale abbandono e degrado, ( ma..sovente a distanza anche di 15 anni ritornano ai legittimi proprietari! Si!! SI!!!),  di una Curia che tiene ben chiuse le porte di eventuali “asili”…già la povera gente può morire dal freddo o di caldo…quando arriva, e tutti sappiamo che prima o poi arriva, si è impreparati, i volontari fanno quel che possono….mancano le cose  più importanti:  un’ amministrazione ed una chiesa che prevedendo in anticipo, non si lascino trovare impreparate…Impreparate? a cosa? Accidenti, certo a cosa? Pronti a fare bella figura con chi sta al caldo….ma dei senza tetto, (non importa la provenienza)…che ci frega…Così la città è pronta a fare la sua figura, discutibile, come sempre…Gli ultimi ricordati troppo tardi, e tanto per…Credo che sia l’Amministrazione Comunale che la Chiesa e tanti privati, quelli che del sociale ne fanno una moda, per intenderci, sappiano e conoscano bene le condizioni di degrado di tante famiglie, provvedere per tempo a loro e non affidarsi solo alla generosità di silenziosi privati che , parliamoci chiaro sono anche molto pochi…, facendo pervenire per tempo almeno coperte e generi di conforto e dare loro la possibilità di ripararsi…ma noooo…dura poco qui l’inverno e poi torneremo a schiattare dal caldo! Insomma cari senza tetto e persone che vivono in stamberghe di fortuna, in realtà e sappiatelo bene, tutto il “sociale”, i servizi, gran parte di associazioni, Assessori, e Sindacooo! preti e Vescovo  e sette varie, governatori di quest' Isola, di voi se ne impippano, Vi sfruttano per farsi belli, e questo è il colmo!  Battiamo le mani!! Battiamo le mani a chi non rinuncia ad un solo centesimo, a chi è convinto che essendo onorevole, abbia diritto a campare sulle spalle della gente, a chi ci prende per i fondelli dicendo: non abbiamo inverno, oggi abbiamo per esempio 20° e vento da sud-est.. già vento forte..quindi si può morire dal caldo.
Lasciatevi prendere in giro, da chi professa dall'alto...professa ovvero parliamo a vanvera pro-fessi, tanto sono ombre silenti e Palermo è capitale italiana della cultura..solo che ancora non ha nemmeno pronti i siti di "presentazione"...ma vuoi vedere che magari tra i disperati di questa città divorata dai politici,ci sono persone anche preparate e volenterose? Ma sfortunate, non facendo parte del carro?..
Riccarda

0 commenti:

Posta un commento