BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

lunedì 6 novembre 2017

così è...se vi pare



La Sicilia…ben contenta di ciò che ha visto negli ultimi 25 anni, riconferma in toto il passato…meglio non correre rischi …rimaniamo pure così a conti fatti ci va bene, pare proprio che a conti fatti vadano bene tutte le magagne, a questo punto potevamo benissimo tenerci Crocetta…senza perdere tempo…perchè? come è semplice!  Ditemi voi in questi 25 anni la Sicilia in cosa è andata avanti..su…ditemelo? Una cosa è certa i vitalizi rimangono, che bello sono contenta per loro, la cosa effettivamente mi metteva angoscia, gli stipendi ed i costi del Castello d’oro anche, chi ne avrà benefici? Catania certo, ..Ha vinto la pseudo destra..certo è una vittoria di:  Grazie a me..ma no..grazie a me…ma cosa dici grazie a noi…insomma ognuno si sente il merito, ma sopratutto la grande gioia di aver fatto perdere (si fa per dire) il M5S,  la sinistra? che ci frega…ce li mettiamo in saccoccia…pensano. Hanno vinto con i famosi trolley di voti…in verità tutti lo pensavamo che sarebbe finita così, non nascondiamocelo:  non siamo mica Lapponi, siamo Siciliani e lo ammetta anche Musumeci, che fosse persona per bene lo pensavamo tutti, ora ce ne dia conferma con atto di sincerità. Poi ci sono quelli che contestano..come? semplice lasciando la decisione agli altri, non mi piace votare per il solito losco, ma non mi fido dei 5 Stelle, il PD è Renzi e Fava…mah… vado a mare va! Ecco, così siamo tutti a sguazzare nel mare…Non posso dire cosa sarebbe stato di diverso e certamente non lo potrò dire…mi rimane così il dubbio. Rimane la sicurezza che la Sicilia rimarrà ferma al palo, tranne che l’ostruzionismo dei 5 Stelle prenda vigore e non smortizzo come lo è stato con Crocetta, che argini il malcostume,  c’è chi ha votato tra l’altro per uno che ci ha sempre insultati, che a Napoli hanno spernacchiato, una tizia che parla, parla ma gli interessi suoi li sa fare, speriamo che restino fuori (anche Musumeci se lo deve augurare) e per un partito rappresentato in Sicilia da Miccichè…ed un uomo con qualche carico sulle spalle, anni 81..va bene…i saggi vecchi, ne abbiamo a iosa di questi…il quale pensa di mettere mano alla Giustizia…ma va là, e quanti applausi al Politeama,avete idea di chi c’èra la, sfido io: uno scroscio di battimani! … A proposito non ha dimenticato di dire “abolizione del bollo auto” sulla prima macchina….si perchè è il bollo che ci ha affamati, che ci ha tolto il lavoro, la Sanità senza risorse (gliele hanno fregate tutte), una rete autostradale da 5° mondo, 24000 forestali, che li facciamo ricadere tutti sulle spalle del Crocetta, no..no…ce li portiamo dietro da anni, ma gli incendi distruggono, negozi che chiudono, la Formazione una vergogna della politica ecc. ecc. …C’è una Sicilia che non ha temuto un tentivo di cambiamento, anche solo per dire: Ehi guardate che non siamo ubbidienti agli ordini! facciamo e decidiamo quello che vogliamo, siamo responsabili e liberi.
Alla fine cosa otterremo: beh i soliti: la Sicilia è Sicilia, mai cambierà, terra di mafia, corrotti,l’orami consunto termine di gattopardiani e qui i miei gatti mi hanno guardata di storto (in effetti è offensico per i gatti, i pardi ed i gattopardi) …non avremo alcun beneficio, staremo fermi dove siamo…anche se per caso dovesse vincere l’alter ego di Berlusconi alle nazionali (qui si giocano ordini ben più potenti, insieme al modello sudicio)), cosa avrà la Sicilia? Cosa ha avuto nel passato? non parlo dei “lecchini”…loro di tutto e di più…ma della gente normale, comune e purtroppo parte di questa non è andata a votare..perchè…perchè non ha creduto più alle promesse più o meno personali magari fatte in  passato e tradite? Non mantenute perchè facendo un pò di conti non portavano nulla o troppo poco per rischiare, mi sembra un’ipotesi non tanto barbina. I 5 Stelle?  forse non hanno promesso nulla in “privato”? e che parlano di legalità? in un terra (penisola compresa) dove l’illegalità ormai è padrona? E se fosse tutto oro quello che luccica? I rischi per un andazzo tutto siculo erano troppi per rischiare.  Alla fine tutto ricadrà sulle spalle di Crocetta, cioè ai suoi devastanti 5 anni aggiungeranno i precedenti 20, tralasciando i nominativi dei precedenti..già gli amici si rispettano…Così certi di non cambiare nulla brinderemo alla “continuità retroattiva”… e ci toccherà pure sentire Grillo e tutti i suoi improperi….Almeno abbia pietà e stia zitto per le vittime del “consolidato sistema” sudicio che piace al nordico.
Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento