BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

lunedì 30 ottobre 2017

l'Italia brucia...ma è il paese dell'immunità


L' Italia brucia, bruciano ettari ed ettari di verde, boschi, campi coltivati, la fauna selvatica uccisa, la paura nei centri abitati, il fumo che s'addensa, che forma una pesante cappa..si scappa dalle proprie abitazioni, il vento rende problematici i soccorsi...incendi..una volta scrissi che i piromani sono figli di troie ubriache, dei bastardi ..lo ribadisco anche se so che serve a poco, è questo uno dei casi in cui la pena di morte dovrebbe essere in vigore, sono  pluri asssassini a tutti gli effetti, non vedo alcuna necessità di una loro ulteriore presenza su questa terra, già devastata da più o meno uomini senza scrupoli. Abbiamo pochi canad air in questa Italia, ma tanti soldi buttati per la politica ed i politici, i quali continuano la loro campagna per accaparrarsi voti, fregandosene dell'emergenza:  emergenza incendi, del danno economico che provocano ma sopratutto ambientale, già che importa il danno ambientale per non parlare della gente che perde casa, campagne, animali quella conta ancor meno...importa invece e tanto, politici un pò beoti, tanto ignoranti ma sopratutto menefreghisti, forse prenderei una decina di bei pullman da 50 posti e felicemente, allegramente vi porterei in Val di Susa, nel cuneese, nel canavese..lasciandovi lì a dare soccorso alla gente, ai Vigili del fuoco...per la prima volta forse avreste anche voi un senso su questa terra. L'Italia dei piromani esperti, danno fuoco a giro, in maniera da creare più fronti, anche coscienti del vento, basta guardare il meteo...Piove poco, quando piove sono inutili acquazzoni violenti che provocano in cambio frane ed allagamenti,  siamo sempre lì...dragare, pulire il sottobosco...ma non si fa,   l'ignoranza fa da padrona. Il danno ambientale che pagheranno anche i nostrti figli, ogni insulto alla natura di questa portata è irrecuperabile, emergenza? stato di calamità? Che importa all'Italia politicamente scorretta, nulla...continuano le loro campagne elettorali senza vergogna, senza ritegno sperperando denaro da anni...quanto denaro? Quanti canad air si sarebbero potuti acquistare?
Se venissero affidati alla gente i piromani, così come i pedofili e magari i politici camminassero senza scorte...anzichè avere la certezza di poco carcere: poverino è malato, psicologicamente disturbato...per favore smettiamola, sono sempre e solo dei diavoli, dei seminatori coscienti di morte, lasciateli alla gente che li subisce, che piange, che perde.  Ma la cosa che trovo schifosa è proprio il disinteresse totale di tutti, tutti presi a fare da sostenitori a politici inetti, devastanti che ci hanno portato a questo punto: la coscienza dell'immunità, delle scuse, dei perdoni, dei falsi in atto pubblico, dell'assoluta incompetenza, dell' incoscienza, del cambiare le carte in tavola, dove un omicidio diventa suicidio per salvare la faccia dei delinquenti...L' Italia dove la delinquenza è premiata, il paese di Bengodi,  l'hanno capito in tanti, troppi ormai sono i delinquenti onorati, giustificati,  rispetto alle persone per bene  decisamente in numero inferiore, isolate,  non amate. Oggi è la giornata dell'amicizia. beh l'amicizia è quella cosa che esiste fino a quando hai un interesse...finito finisce l'amicizia..il tanto usato TVB in realtà è Tanto Vale Barare. L'Italia brucia, ma frega a nessuno anzi lasciamo in pace chi ha appiccato il fuoco e puniamo chi ha dato l'allarme. 

Riccarda 

2 commenti:

  1. Ieri ho sognato che lapilli di fuoco incenerivano Palazzo delle Aquile e Montecitorio. L'Etna era davvero incazzata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la natura distrutta da uomini troppo idioti...

      Elimina