BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

sabato 1 luglio 2017

Australia. tra il bene e il male

L'Australia ....terra di sole ,mare ,natura incantevole ,terra selvaggia, terra abitata da esseri viventi bellissimi ,da piante particolarissime e belle ad animali magnifici !
Terra bella e diffidente, terra che ; se per caso vuoi andare a visitarla ,devi essere al cento per cento come dicono loro,non si transigge..
Già si avverte all'arrivo in terra australiana, ......sin dall' aereoporto !!! Controlli inauditi , ora ;  sappiamo ke da quel "11settembre2001" i controlli sono raddoppiati ,intensificati ,rischio attentati , perquisizione bagaglio ,etc,  va bene ...ok ..ma l'esagerazione ke viola qls forma di privacy NOOOOO... addirittura se ki arriva, dikiara di dover avere a ke fare cn un tizio,o  ditta o fabbrica ,la polizia dell'aeroporto può controllare, pretendendo informazioni su tizio ,o, ditta..dopo estenuanti perquisizioni,il "test psicologico a cui si è sottoposti durante il controllo bagaglio e divieti assurdi sui prodotti da esportare o importare  ......un esagerazione così a volte può nascondere qualcosa di... marcio.. e  può avere mille significati,centinaia di varianti..
Infatti mentre tanto rigore da una parte....esiste un'altra parte,quella fatta  da cristiani ,cattolici che .......
La Royal Commission australiana ha terminato la sua inchiesta e accusa 1880 preti di essere predatori sessuali seriali.
 Uno stretto collaboratore di Bergoglio, che non solo ha coperto i preti stupratori, ma egli stesso è accusato di due episodi criminosi.
Trattasi di Pell tra i suoi più fidati consiglieri,  che non  allontanerà fino a quando non ci sarà una sentenza.
Garantismo giudiziario prevale su ogni forma di Opportunità Morale.
Lo stupro sistematico dei minori, ipocritamente condannato in pubblico, per il clero cattolico è una modalità irrinunciabile per esercitare il potere sulle masse
E’ l’effetto degli stupri sistematici da secoli sui minori.
La Royal Commission ha accusato la Santa Sede di aver negato ogni collaborazione perché alle richieste di informazioni hanno risposto che non era possibile né appropriato fornirle.
In Australia, grazie a Bergoglio, il clero cattolico ha scritto una ennesima pagina nera della loro omertà su uno dei crimini più odiosi.

0 commenti:

Posta un commento