BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

domenica 11 giugno 2017

ITALIA-LIBERA.NET vi aiuta a riprendersi da una sbornia


Eravate in qualche festa e avete alzato un po’ il gomito e il risveglio non è dei migliori?? Non preoccupatevi, capita … l’importante è che siate Sani, con la patente in tasca e la macchina ben parcheggiata, ma sopratutto che vi siate divertiti … per il resto basta leggere questa guida di ITALIA-LIBERA.NET…
Il tempo per riprendersi da una sbornia, ovviamente, dipende da quanto si ha bevuto, anche se, solitamente, si raggiunge lo stato di ebbrezza quando il tasso di alcol nel sangue è pari ad un grammo. Per calcolare i tempi di smaltimento post sbornia, si deve tener conto del fatto che l’alcolemia si riduce, in media, tra lo 0,1 e lo 0,15 per mille ogni ora, e che si ricomincia a ritrovare la lucidità  quando il suo valore si assesta sullo 0,2.
La prima cosa da ricordare è che bere alcol disidrata il vostro corpo. Perciò se durante la serata non avete abbinato a ogni drink un bicchiere d’acqua (caldamente raccomandato), cominciate buttando giù alcuni bicchieri di acqua non appena svegli. Il vostro corpo ha probabilmente perso diversi elettroliti nel processo, perciò bevande energetiche per sportivi, sali minerali o persino bevande per neonati sono l’ideale.
Prendete un antiacido o antidolorifico (tipo Maalox o Aspirina) anche se medicine e alcool sicuramente non sono buoni alleati… ovviamente se la cosa viene fatta ogni tanto nulla può succedere al vostro fegato ovviamente sconsiglio vivamente questo metodo ai recidivi di serate!
Evitate il falso mito bevi un bicchiere dell’ultimo drink che hai bevuto la sera prima … Un drink al mattino dopo infatti affievolisce il dolore delle bevute precedenti perché ritarda il processo del tuo corpo di abbassare le tossine costringendolo ad assorbirne altre. Ma state semplicemente rimandando il problema a qualche ora dopo.
Mangiate ! Per quanto sia difficile inghiottire qualsiasi cosa dopo una sbornia è un metodo davvero efficace quindi via libera a panini hamburger e a cibi spessi che fanno fonda nel vostro stomaco….
Esercizio: cercate di fare un po’ di movimento, ovviamente non vi sto dicendo di fare chissà quale lezione di pilates o aerobica ma semplicemente di riattivare la circolazione anche vagare per casa senza senso… può essere utile se poi navete un cane … una passeggiata all’aria fresca aiuterà sicuramente.
Una volta ripresi … fatevi una bella doccia non troppo calda anzi, se riusciste a stare sotto  a un getto di acqua fredda qualche secondo ancora meglio, cambiatevi e adagiate il corpo sul divano … con un bel sacchetto di ghiaccio sulla testa per una decina di minuti …
Ora siete come nuovi … non ho detto potete ricominciare!

0 commenti:

Posta un commento