BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

martedì 25 aprile 2017

Furbiiiiiiiiiiii....

Ormai è assodato, temo, viviamo con accanto una prevalenza di esseri furbi, la furbizia è in realtà una gran fortuna, mentre sicuramente l’intelligenza è di per se un grave difetto. La furbizia nel dire una cosa, nel farne un’altra, la furbizia di attaccare e di scomparire, la furbizia di fingersi buoni, ci vuole arte a fingersi buoni mentre si calcola quanti benefici se ne possono trarre prendendo in giro…il furbo che non ascolta che parla con fare quasi semplice, il furbo che si finge alla mano, disponibile…ma un altro giorno, oggi ho impegni.
Il furbo che riesce ad andare d’accordo con tutti perchè la falsità è dalla sua, il furbo che riesce ad essere vittima, il furbo del copia-incolla…il furbo razza predominante, razza che governa..L’intelligenza in verità penalizza, diciamo che chi è intelligente può stringersi in un caldo abbraccio con uno scemo..La furbizia sottobanco, la furbizia di aspettare al varco una debolezza di altrui persona, il problema? E’ un’ardua lotta tra furbi…il furbo non ha reali affetti, ha convenienze, il furbo sfrutta, più che voler bene è una scelta di comodo, il furbo si vuole tanto bene, il furbo sa odiare con maestria, il furbo non dice mai la verità e quando la dice riesce a camuffarla ed è sempre sospettoso…beh..in fondo l’anima nera forse un po’ pesa, ma meglio un’anima nera che pesa oggi. Il furbo ammicca, il furbo piange, ma le lacrime non sono salate…il furbo è timido nel ferirti, il furbo brama ed ottiene il potere sa riconoscere un fesso a distanza, sa riconoscere un generoso a distanza, sa come trattarli, come circuirli..il furbo non è un’arca di scienze, gli basta sapere quel tanto che basta per essere arrogante, essere quello che sa, l’esperto in tutto.
il furbo oggi ..è quello del very nice!..Cool..mentre dice cool….ti sta prendendo proprio per i fondelli, è l’unico vocabolo che risponde al vero del suo agire…anche perchè non è detto che sappia il significato di cool e se si: fantastico! Ti ho preso in giro…il nocciolo della questione non cambia..
Così tra furbi al Governo, furbi nell’ Industria, furbi nello sport, furbi nelle Amministrazioni, nella chiesa , l’Italia paese di grandi intelligenze in un passato remoto si è ridotta a quello che è oggi..mentre le intelligenze emigrano o sopravvivono lottando contro tutta una serie di barricate, sono come delle rose divorate da insetti malefici…
Riccarda 

0 commenti:

Posta un commento