BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

martedì 14 febbraio 2017

San Valentino? FREE-ITALIA Vi guida

Cosa fare a San Valentino? Questa domanda ronza nella testa di tanti che vorrebbero sorprendere la loro dolce metà in qualche maniera ma le idee mancano e il tempo passa. Niente paura, mettetevi comodi, leggete FREE-ITALIA e vedete se uno dei suggerimenti per un San Valentino alternativo può essere di vostro gradimento.



A San Valentino si fanno sempre le solite cose, una cena romantica, un regalo romantico, una lettera romantica CHE palle. meglio uscire da questi schemi e trovare una meta alternativa che possa essere il luogo perfetto dove trascorrere il 14 febbraio in coppia.

Se vi trovate dalle parti di Aosta provate a portare il vostro lui o la vostra lei su una mongolfiera a 3000 metri d’altezza, se cercate storia e cultura allora Verona è la città che fa per voi. Qui in occasione di San Valentino vengono organizzate una serie di iniziative a tema che renderanno la città scaligera il luogo perfetto per gli innamorati (Romeo e Giulietta a parte).

A San Valentino si può anche decidere di trascorrere un weekend alle terme dove il relax e il benessere sono il minimo comun denominatore, esperienza ideale per dividere un breve soggiorno con il vostro partner.

Se avete bisogno di un po’ di adrenalina mista al romanticismo allora andate a cena all’Acquario di Genova a cena con gli squali. Sì, avete capito bene, sarete in compagnia dei predatori più pericolosi al mondo che nuoteranno nella loro vasca mentre voi cenerete comodamente ammirando intorno a voi le affascinanti movenze degli squali.

Ma la miglior cosa da fare a San Valentino insieme al proprio partner è quella di visitare qualche nuova affascinante località e lasciarsi trasportare dai nuovi scenari e dai sentimenti. Tanti sono i posti, in Italia e in Europa, da scoprire: Matera è l’insediamento più antico nella storia e le abitazioni di oggi sono scavate nella roccia, caratteristica che la rende unica al mondo. Non molto distante di trova Alberobello, paese dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Una volta arrivati non crederete ai vostri occhi, un paese fatto quasi interamente da trulli, le bellissime costruzioni circolari che hanno un tetto a forma di cono appuntito. Tutto costruito a mano.

Se invece volete uscire dall’Italia vi consigliamo di esplorare Mostar, in Bosnia Erzegovina, con il suo bellissimo Ponte Vecchio, diventato un simbolo di fraternità e di unione tra cristiani e musulmani. Ad un paio di ore di treno si trova Dubrovnik, una delle città murate più belle d’Europa. Con le strade in marmo il borgo si affaccia sul mar Adriatico è una ottima meta per assaggiare pesce fresco e fare un salto in un altra cultura.

Se vi piace la Spagna ma cercate mete alternative oltre Barcellona, Madrid e Ibiza provate a cercare sulla mappa Toledo. Si tratta di una città con stradine tortuose e forti influenze arabe, cristiane ed ebraiche che, miscelate, le donano un’atmosfera unica. Andate in uno dei caratteristici locali sul fiume Tago e prendete tapas e birra ammirando come doveva essere la Spagna nel passato. In Andalusia si trova Ronda, uno dei Puebli bianchi. Chiamata così grazie al tratto distintivo dei muri bianchi Ronda è la più vecchia cittadina di tutta la Spagna. Molto suggestivi i suoi ponti sul canyon El Tajo, profondo oltre 100 metri, costruiti nel 1500.

Pronti a stupire il vostro partner in una maniera insolita per festeggiare al meglio San Valentino?

0 commenti:

Posta un commento