BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

venerdì 6 gennaio 2017

Amore e Diabete

Le persone oscillano dal "mi basto da solo" al "ti prego fa che mi noti"
Poi diventa "ti prego amami"

Ma ci sono molti modi per amarsi, essere amati, vivere la propria vita insieme.
Ci sono quelle persone che semplicemente si piacciono e si frequantano, io benedico questo genere di persone.
Ci sono, poi, le persone che ogni anno trovano l'amore della loro vita, quelle che si fanno il profilo facebook insieme, quelle che qualsiasi stronzata accada devono farci sapere di essere "lovlyLovly".
Sono queste, le persone che io non amo.

(Anche se non sono una Fan del genere umano in generale)

Una delle cose che non tollero, una di quelle cose che mi rivolta lo stomaco dal profondo sono i "dolci pensieri" delle coppie, cose che neanche la perugina è autorizzata a metterle dentro i Baci.

Voglio rendervi partecipi:
Per i ragazzi.
1) I tuoi non sono occhi ma stelle rubate al cielo
2) Ti amo Bimba
3) Cucciolotta mia
4) quando sorridi spalanchi il mio cuore
5) ti ho amata dal primo momento che ti ho vista
6) sei la mia principessa (e dopo il matrimonio diventa sei la mia regina)
7) Amo fotogtafare solo cose meravigliose come la mia ragazza
8) ti proteggero io

Per le ragazze
1) grazie al mio fantastico fidanzato di rispettarmi sempre... ma perchè? vi deve menare?
2) definire il proprio fidanzato con termini come "l'amore mio" (avrà un cazzo di nome??)
3) tifare la squadra di calcio del marito anche se non ve ne frega nulla..
4) ripete "orgogliosa di essere la tua ragazza" (che poi diventa "orgogliosa di essere tua moglie")
5) Iniziare tutte le frasi con "Noi" voglio vedere quando andate in bagno se vi segue...

Sono piccoli accorgimenti, che possono fare molto per gli altri.
Nel caso dei ragazzi, non dire frasi così deficienti può evitare conati di vomito o risate improvvise da parte di donne con un Q.I.
Nel caso delle ragazze, ricordarsi di essere delle persone e non delle "letterine" televisive potrebbe evitare ad altre donne, con Q.I. di non veder sfumate anni ed anni di battaglie per dimostrare di non essere un "sesso inferiore".

Possiamo amarci senza rompere le palle al prossimo, senza per forza dover condividere ogni momento della propria vita ringraziando Dio della felicità, dell'amore, e del denaro che si hanno;
Possiamo amarci senza sembrare autistici, e facendo vedere uno scorcio di vita normale dove non sembriamo meravigliati se nostro figlio rutta, o se per natale riceviamo un regalo dal "perfetto fidanzato dell'anno".
Possiamo evitare di farci foto dove ci serve di mostrare le tette, o il culo della fidanzata per dire a tutti gli altri che ce la "scopiamo" perchè chiaramente se ci staimo insieme sarà così.. fatto salvo casi di impotenza.

Sembra difficile vero?
Lo so... è quasi impossibile, sembrare persone razionali, normali, che non scrivono "la mia fidanzata è la più bella del mondo" aspettando che le amiche della stessa sottoscrivano questa cosa;
Possiamo evitare di scrivere che il nostro fidanzato è un genio postando tutto il suo percorso universitario e facendoci foto in locali allo moda taggandoci con "veroamore" "unavitainsieme" o "ioetepersempre" perchè, diciamocelo, state solo mangiando una merda di pizza alla pala.
(Mi scuso con la pizza)

Insomma, per questo nuovo anno pensateci, saprete essre normali?
Potrete evitare di rompere le palle al resto del mondo? fotografando anche il cesso di casa vostra perchè finalmente, a 30 anni, siete usciti da casa di mamma e papà?
Saprete non postare tutto l'album di nozze per farci capire che avete scelto la monogamia?
Saprete non farvi foto al bagno, al letto, in macchina mentre vi abbracciate per dimostrare che il vostro è vero amore?

Voglio credere che ci riuscirete, sarebbe bello per me, riuscireste a farmi essere meno misantropa, meno misogina, più umanista.
Insomma, prendetela come una sfida.

P.s (Solo per le donne) potreste non diventare di colpo anziane dopo il matrimonio? ma che diavolo succede? vi sposate e di colpo assumete un'aria da  Margaret Thatcher, sapete vero che potete anche essere "brave mogliettine" e mettervi dei Jeans e una felpona comoda vero?
L'anello è al dito.. non al culo.. coraggio!!!!






0 commenti:

Posta un commento