BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

lunedì 5 dicembre 2016

#Postreferendum, A #Renzi diamo l'onore delle armi

Il No ha salvato la Costituzione, la più bella del mondo se fosse attuata totalmente. Però rendiamo a Matteo Renzi almeno l’onore delle armi. Lo scriviamo da convinti antirenziani della prima ora.

Riconosciamo a Renzi il merito di aver restituito la politica alla gente, non foss’altro per il timore di perderla, la politica: nei bar, negli uffici, nelle case l’argomento principale delle ultime settimane è stato il referendum.
Ridare coscienza e dignità ad un popolo che si ribella è un grande risultato.
Anche la sua ammissione di responsabilità “Ho perso, la colpa è mia”, è un gesto inconsueto per il Bel Paese: la barca affonda e il capitano non la abbandona.
Ovviamente Renzi se ne va lanciando la sfida “Ora vediamo quel che farete”, dal momento che avete consegnato il Paese a una destra che più becera non si può
Comunque rendiamogli l’onore delle armi, con l’impressione, se non il timore, che la stagione di Matteo Renzi non sia conclusa: ce lo ritroveremo.
E questa volta purtroppo come salvatore della Patria.

0 commenti:

Posta un commento