BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

giovedì 10 novembre 2016

VINCE l america razzista e omofobica

Trump,un personaggio dalla stampa indicato come razzista,bugiardo, omofobo diventa presidente USA. L'america dei bianchi,quella dei muscoli, l'America bigotta e aggressiva torna con Donald Trump nella scena internazionale. La pancia vince sulla testa e Trump vince anche grazie ad una candidata democratica, Hilary Clinton, perfettamente inadatta vista dagli elettori come il "potere", in dicata come una candidata bollita e perdente. I sondaggi, come per la brexit, hanno fatto flop e l America dei cow boy , l' America razzista e bugiarda ritorna nella scena politica intenazionale.

Continua la crisi mondiale ma non è solo una crisi econimica, crisi del lavoro, crisi della classe meno abbiente e della stessa middle class, e crisi di sistema e di valori.

L'America si sveglia con un razzista,mofobo alla Casa Bianca e il mondo teme ancora un movimenti all' indietro del pendolo, La civiltà democratica occidentale va nella crisi più nera ed il mondo civile trema


TEMPI BUI PER IL PIANETA

0 commenti:

Posta un commento