BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

mercoledì 21 settembre 2016

La Pace

Io la pace non la conosco, devo ammetterlo, ho avuto una vita tale che mi è veramente mancato il tempo per comprenderla. Ho strani ricordi e grandi difficoltà, ho un carattere solitario e posso diventare anche una persona preda dell'Ira.

Io la pace non la conosco, ed è per questo, forse, che amo la musica classica, sempre dirompente, sempre giusta, corretta anche nei passaggi più spietati; passo ore ed ore ad ascoltarla, Beethoven e Chopin, alcune volte quando solo molto triste sento Bach, le composizioni per organo.



Io la pace avrei voluto veramente sentirla dentro, ed è per questo che me ne vado per boschi, nel silenzio della natura, ed anche se mi coglie la tempesta non provo nessuna paura, se non ho l'ombrello mi bagno correndo verso la macchina, magari un pochino infangata. Mi piace certe volte anche il mare, ma quando è notte, quando non c'è nessuno e ci si può camminare tranquillamente, guardando le onde ricolme di stelle, sentendone il fragore piccino.

Io la pace la cerco negli altri, nei miei amici più intimi, che mi sanno sempre placare, che mi fanno tanto, ma veramente tanto, ridere; ridere di cuore che i polmoni mi scoppiano e mi vengono le lacrime, gli amici con cui essere struccata, spettinata, disordinata, con cui ridere delle mie nevrosi; gli amici che sanno prendermi in giro, dimostrandomi che mi vogliono bene.

Io la pace la cerco nella persona che amo, perchè per anni non ho saputo amare nulla, e faticosamente cerco di mettere insieme i pezzi di questo sentimento, scavalcando il mio dolore, la mia rabbia, la mia fredezza, il mio odiare i cambiamenti, il mio essere quadrata nelle cose.
La cerco nella persona che Amo perchè arriva come la quiete dopo la tempesta, è il vento che soffia sulla lava della mia memoria e placa la sensazione di essere schiacciata dall'ombra.

Io la pace vorrei saperla portare negli altri, ma non credo di esserne capace, cerco di ascoltare, aiuto le persone a cui voglio bene, sono sempre dalla loro parte, specialmente quando sbagliano ed hanno bisogno di qualcuno che lotti al loro fianco. Difendo tutto quello in cui credo, altro io non so fare.

Io la pace la cerco nelle meraviglie del mondo, nelle piccole cose e nelle grandissime, nel cornetto portato da un Amica al lavoro, alla cena pronta a tavola, quando sono stanca e infreddolita da una giornata di lavoro, la cerco nel potermi stendere a letto e non aver paura di dormire, averne invece voglia, sentire che accanto a me c'è quello che mi serve.
Il profumo della persona amata, ed anche quello del mio cane.

La pace l'ho cercata nei posti più disperati, anche nel vino, in quello rosso, nelle sigarette, nel cioccolato, nel caffè, l'ho cercata viaggiando in treno ed arrivando alle Canarie, l'ho cercata prendendo una bici e stando tutto il giorno dentro una pineta, l'ho cercata smettendo di mangiare per il grande senso di vuoto che mi dava non riuscire a vederla.

Non sono incline a vedere il bicchiere mezzo pieno, vedo le guerre, le fama, la desolazione, la corruzione, la dimenticanza, ed allora tutto il dolore che ho dentro, personale, trabocca dalla mia persona, ne prende il controllo e penso seriamente che la Pace sia solo un illusione, un idea.
Alcuni meditano tutta una vita per trovarla.
Altri bombardano interi popoli per portarla.

Io la pace la vorrei avere dentro, vorrei saperla riconoscere, penso che sia quel momento in cui pensi che dentro sei a posto con te stesso, capace solo di fare la cosa giusta, capace di non portare danno e dolore nella vita di quelli che ti cirocndano.
La Pace è Felicità, La Pace è Amore, La Pace è Serenità, La Pace è Consapevolezza.

In questo momento, pensando alla Pace mi viene in mente mia nonna, Rosa, di come mi abbracciava, di come mi sorrideva, di come ogni volta che mi vedesse allargasse gli occhi in un dolce saluto chiamandomi La sua Stella, vivevo di questi momenti, non avrei voluto essere in nessun'altro posto.
La Pace allora, ti fa dimenticare ogni aspetto negativo della vita perchè ti ricorda un armonia interiore che ci lega tutti, un suono cosmico con cui dovremmo muovere la terra stessa.

0 commenti:

Posta un commento