BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

martedì 26 aprile 2016

Chi l'ha visto?

L'orrore delle candidature per diventare sindaco di Roma si sprecano, sembra la festa dei folli del Gobbo di Notre Dame. Ci mancano i "ghostbuster" e poi abbiamo veramente tutto.
Credo sia una cosa calcolata, per svilire la capitale di un paese svilito.


Chiamato da Berlusconi (perchè sembra che il Padrino possa ancora decidere qualcosa) torna nella scena polita bertoladro, che ricordiamo tutti per la grandiosa esperienza del terremoto.
Non so se lo ricordate bene, voglio solo riportate, allora, due righe sulla sua scrupolosa persona:
"E' invece fissata per il 4 marzo l'udienza all'Aquila del processo Grandi Rischi Bis, dove l'ex capo della Protezione civile è stato rinviato a giudizio per omicidio colposo plurimo e lesioni" (ANSA)
Anche se, tanto Aledanno era anche stato arrestato tre volte prima di essere Sindaco ... !

Ovviamente non c'è solo Lui, ci mancherebbe altro, Salvini non ci sta!!
Lui che da sotto Milano ci considera tutti delle merde, ovviamente mette becco su Roma, definita ladrona, cloaca e molto altro, proprio dal suo partito.
Ma che ce ne frega??
Lui vuole la Meloni, donna dai mille talenti.
Da Azioni Giovani, poi deputata per Alleanza Nazionale, affermerà che ha un "sereno rapporto con il fascismo" e a quanto sembra il Duce non è poi da buttare via..
Come direbbe Benigni, fra una dichiarazione di guerre ed una deportazione bonificò anche la campagna! no??
Diventata poi ministro nel governo Berlusconi adesso, anche lei vuole giocarsi il tutto per tutto.
Dopo aver partecipato al Family Day contro i diritti delle coppie di fatto ed aver annunciato di essere in "Mostruosa" attesa, ovvio, fuori dal santo matrimonio!

Sono poi anni che ci prova anche un certo Alfio Marchini, ci prova arrivando quarto la scorsa volta.  Imprenditore (come ti sbagli) e giocatore di polo. Sembra confuso, fra dirci  "liberi dai partiti" scrivendo "ai ragazzi chi ci pensa" per finire con "liberi dai campi rom"; forse per lui i partiti sono dei campi?
Insomma c'è di tutto e non sembra esserci nulla, se non la voglia di dire le solite cose.

Ovviamente ci sono anche i 5stelle, con la loro magnifica Raggi, che fra le sue doti ha quella di essere stata presidente  per una società di recupero crediti, una discutibile Amnesia su Previti, ed ora sembra anche un piccolo problema con la manager di Aledanno.
Ma non vi preoccupate, ci assicura la grillina che è la prassi!
La sua donna di riferimento in quanto a trasparenza e correttezza dev'essere la Boschi.


Stiamo ancora aspettando un candidato di Sinistra, sperando che non arrivino anche Cicciolina, o che facciano tornare in vita Ted Bundy o Jeffrey Dahmer (anche se il secondo, essendo gay troverebbe comunque degli ostacoli).

Sembra ci sia da ridere vero? Invece è una catastrofe senza precedenti, dove a Roma vine negata qualsiasi dignità.
Una città dove non funziona la sanità, dove non funzionano i mezzi di trasporto (pubblico??), dove tutto si regge sulla grande resistenza dei cittadini, e sul nulla.


W.O.
(Scusate, ma soffro di dislessia, in caso di errori di battitura)

0 commenti:

Posta un commento