BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

sabato 12 marzo 2016

Ma è semplice.....Stiamo andando a sbattere!

Lo Stato...le gabelle...I giovani che fuggono..i suicidi....Ma che Stato è mai questo?

Dagli ultimi dati Istat, nonchè Unioncameresi rilevano dati allarmanti: la disoccupazione giovanile è una vera piaga oramai è alle stelle. Il problema è di grande gravità tra l'altro si inserisce nella situazione generale di una disoccupazione che non guarda fasce d'età.. Renzi e i suoi Job Acts, cosa ha in realtà proposto? A parte il fatto che forse ha tentato d'imbrogliare le carte usando termini inglesi, così per dare un tono al nulla.



Pensare ai giovani è fondamentale, i giovani rappresentano il futuro e bisogna agire con criterio, i genitori non hanno più possibilità di mantenere se stessi figuriamoci i figli ai quali tra l'altro si vieta così anche di farsi una famiglia, perchè senza lavoro...non puoi sognare. Creare lavoro, si può fare, basta solo cambiare la politica di questi ultimi 15 anni, dedicare le risorse e permettere a questi giovani di poter dare vita alle proprie iniziative, ridare fiato alle imprese affinchè possano ricominciare a produrre, quindi necessità di manodopera, tagliare i costi del lavoro, usare un occhio di riguardo verso gli artigiani e le cooperative. Riformulare completamente il mercato del lavoro, ridare fiducia, credito, insomma cambiare la politica di oggi da una politica della finanza...ad una politica della "produttività", il che significa in termini semplici... non far più girare il denaro solo tra banche, finanzieri e politica, quindi denaro produttivo per pochi ma altamente improduttivo, come si può notare per la crescita interna. La politica non più solo per sè stessa ma per l'interesse pubblico (ahahah..l'interesse pubblico...).


Quali sono oggi i partiti che realmente si stanno ponendo il problema dell'assoluta mancanza di lavoro, che si danno pensiero per i giovani che scappano dall'Italia in cerca di maggior fortuna? Siamo uno Stato di emigranti e di morti suicidi per disperazione, aumento della violenza, di disperazione che incattivisce, di disperati che perdono la faccia pur di rimanere a galla. Si parla tanto di Start Up, ottimo...bene Start Up, (sempre con parole non nostre), significa che occorre appunto dare la possibilità di iniziare...quindi capitali...ma non come usurai..

Le gabelle con lo sceriffo di Nottingham che si presenta...no...non c'è più nulla da succhiare....

Urge assolutamente il cambio di rotta che la politica deve mettere in atto, reale, persone competenti, meno furbetti, più onestà e serietà. Tutto è molto semplice, chiaro..Stamo andando a sbattere, non ci sono idee, non ci sono denari non esiste gente competente..Stiamo andando a sbattere..continuiamo a sorridere....

Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento