BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

sabato 12 marzo 2016

Caro papà, Non sarò felice se non cambi

Caro papà, leggo di figli e figlie felici, di genitori entusiasti, io non sono una figlia felice se non cambi.


Mi dicono: se trovi uno schiavo addormentato, non svegliarlo, forse sta sognando la libertà. Ed io rispondo: se trovi uno schiavo addormentato, sveglialo e parlagli della libertà.
Io ti voglio svegliare papà, ogni giorno cresco, cresco e le cose mi sono sempre più chiare, stavo bene con te e nell’ambiente che hai creato, prima..ora so, so perchè se non arrivo io da sola..me lo raccontano gli altri, oggi si viene a sapere tutto , svegliati, sei schiavo, schiavo di una sorta di malattia, sei il giocattolo da letto di alcune, utilità per altre..stai diventando patetico ai miei occhi, so che quando non ti vedo, il tuo impegno è scaldare il letto di qualche derelitta, sei un’ anima pia? no è facile così, così come ti è facile procurare dolore a chi ti vuole bene.
Sto bene con mamma, sarà nervosa, ma è sempre stata corretta con il mondo..ciò che ti circonda non mi piace, sei arrogante, cattivo con chi ti vuole bene, e strisci con chi ti prende per il culo..non conosci rispetto, amore, riconoscenza.
Potrei anche farti conoscere un ragazzo, sto crescendo...pensa se fosse come te? saresti contento? gli stringeresti la mano? Gli diresti bravo! o lo butteresti fuori di casa...Papà mettiti davanti allo specchio se ti presenti da me con il volto viola ti sei preso a pugni, papà allora ti vorrò di nuovo bene e forse la smetterai di ferire ed addolorare chi con te è sincero e soffre per te. Pensaci…e chiedi scusa per il male che hai fatto.
Tua figlia


m.r.

Così come ricevuta la inoltriamo. Free Italia.net

0 commenti:

Posta un commento