BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

domenica 21 febbraio 2016

W Santa Rosalia. Tra l ' indifferenza dei più e dei meno


W Palermo e Santa Rosalia! W Sindaco Ollando e tutti i palermitani… Consiglio mite, ormai ho imparato a dare consigli sottovoce..non sia mai che lanciando una freccia per colpire un bersaglio scopro di averne centrati una dozzina (questa è arte)….Suggerisco di portare i materassi che i bravi e civili cittadini palermitani buttano per strada al Belvedere di Monte Pellegrino..do...ve una Santa Rosalia è in bilico...rischio crollo...transennata, abbandonata li...se cade per quanto Santa finirà in frantumi...che allegoricamente sarebbe la reale rappresentazione di codesta città.
Mi sembra così strano con tutta la devozione, le offerte al Santuario, le scarpinate pregando, il festino estivo...che ad oggi a parte l’Amministrazione comunale che avrebbe bisogno di essere comunque transennata perché è altamente pericolosa, nessuna piccola o media impresa edile, un gruppo di muratori, non si siano offerti a consolidare strutturalmente lo stelo portante gratuitamente...o lo stesso Santuario...che non credo viva in miseria non si sia mosso per ridare dignità alla povera SANTUZZA...tutti la pregano..tutti chiedono e poi..beh ovvio no? A chiedere tutti pronti...poi..beh va ha quel paese. Considero una vergogna la vergogna più grande è l ‘ipocrisia della devozione a me ha fatto proprio rabbia. Occorre fare petizione con raccolta di firme per pagare biglietto a Rosalia..pe altra destinazione più civile e meno ipocrita. Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento