BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

lunedì 29 febbraio 2016

L' angolo della poesia...di Salvatore R. Mancuso...che ospita un altro poeta

foto di riccarda balla 
LA NATURA
Nel silenzio
surreale
del suo
lento avanzare
la natura
tesse le sue tele
intreccia ricami
compone
perfette armonie d'amore.
(25-giugno-2011)
Di salvatore r. mancuso



Amo la luna...il suo biancore,
Amo la luna...il suo stare in disparte quando il rovente sole infiamma
Amo la luna... le sue fasi...che la rendono sempre e comunque diversa
Amo la luna...che accompagna la notte, la prende per mano..
Amo la luna... circondata da mille luci...ma è sola
Amo la luna... di chi passeggia la sera
Amo la luna... di chi si bacia la sera
Amo la luna... che accompagna gli ubriachi
Amo la luna... il suo silenzio, la sua sua forza sui mari
Amo la luna...il suo essere non categorica se lo fosse quante cose non vissute
Amo la luna...quando è rossa, quando è argento...quando è falce...
Amo la luna...il suo saper ascoltare...
Amo la luna...che avvolge
Amo la luna...il suo saper guardare..
Amo la luna.. che sorride...quella che fa gli sberleffi, quella triste..
Amo la luna...che è solitudine...
Amo la luna...non capìta, non vista da occhi resi cechi dall' egoismo
Amo la luna...dei gatti in amore,
Amo la luna...degli addii..
Guarda la luna...e ricorderai attimi che pensavi dimenticati.

F. S. T. (dedicata a chi fotografa la luna...)

Grazie ad entrambi...sopratutto a Salvatore R. Mancuso che accoglie nel suo angolo ed offre un buon bicchiere di prosecco.
Le ho unite perchè entrambe parlano d'amore  e mi viene altresì da pensare a Socrate:
"Che strana cosa sono il piacere e il dolore; sembra che ognuno di loro segua sempre il suo contrario e che tutti e due non vogliano mai trovarsi nella stessa persona." r.b.

0 commenti:

Posta un commento