BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

giovedì 11 febbraio 2016

E domani.... OH...San Valentinooooo....!!!!!

SAN VALENTINO! (vestito di nuovo, come le brocche del biancospino...) San Valentino è il 14...ma un pò vi ho fatto venire un coccolone..un pò vi avverto per tempo.



14 Febbraio.... San Valentino, la festa degli innamorati..Ma... anche di chi si vuol bene a prescindere!
Ovviamente la seconda parte in realtà vale per tutto l'anno, è solo un riconfermare l'affetto. Sugli innamorati? beh...l'amore a volte sfarfalleggia...


Piccole regole,  piccole constatazioni.

San Valentino che viene più visto dagli uomini forse per tener buone eventuali ire funeste della "dolce" metà a volte sono due "dolci" quarti...va beh..

 Ci sono uomini che portano piccoli pensierini a moglie, figlie, gatte e cagnette di casa...a volte solo alle gatte e/o cagnette di casa (sono i più sinceri).

Uomini che non se ne dimenticano assolutamente solo perchè la compagna comincia a ricordargli del San Valentino almeno 15 giorni prima...per cui guai se non se ne ricordano....e quando fanno il "presente" alla tenera amata, questa lancia gridolini di gioia e subito telefonata a mamma, amiche, comunicazioni internazionali su fb....sapendo perfettamente che ha usato in realtà metodi coercitivi sul povero "amato"....

Donne che ricordano al proprio compagno di non dimenticare un pensierino per la segretaria (alla quale sono magari riconoscenti...).

Donne che acquistano direttamente il pensierino per la segretaria, pregando il marito di non dimenticarlo in macchina...

Donne che si dimenticano di San Valentino ma che vengono ricoperte di piccoli pensierini provenienti da più parti...tranne che dal compagno..il quale però si arrabbia..(e questa è proprio bella!)

Donne che con occhi lucidi d'amore offrono il proprio cadeau all'ometto...solitamente sono orride lettere con cuoricini, stelline...amore..amore..amore... l'ometto cercando di evitare tic nervosi, sta pensando che..accidenti se ne è dimenticato  (ve lo sto ricordando io!)....ma trova momentaneamente come distrarla..poi...occhio al portafoglio..si una pizza ci può stare..

In tutto questo contesto di cuori, amori, affetti. margheritine nello stomaco....i ristoranti, i fiorai, i negozi di gadget, bar...tubi di cioccolatini, ...si fanno il loro San Valentino.

Comunque sia l'importante è che in una maniera o nell'altra ci si ricordi sempre che l'amore è importante e l'amore non conosce confini, nè colori....l'amore che per me è sinonimo di affetto quindi ad ampio raggio e mi porta ad augurare a tutti e tutte un felice San Valentino.

Quindi approfittate  della festa un pò balenga per mandare un saluto a chi non sentite da tempo, a chi volete bene, a chi volete chiedere scusa..(magari vi arriva un vaso in testa) ma il tentativo è più importante di un bernoccolo.

Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento