BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

venerdì 5 febbraio 2016

CARI ITALIANI DOBBIAMO DARE INIZIO AD UNA COLLETTA...



UN POVERO DERELITTO
Beh...cari italiani mi sa che dobbiamo dare il via ad una raccolta fondi per questi poveri, poverissimi, miserrimi nostri politici.





Si sta allargando a macchia d'olio la pessima abitudine tra gli uomini del governo nazionale e quello regionale e vari privilegiati dalla politica di piangere miseria..
                                                                                                  
 Allora mettiamo le carte in tavola cari politici e similari il fatto che ancora non vi abbiamo preso per la collottola e buttati fuori non significa che siamo una massa d'idioti..significa semplicemente che soggetti decenti e con decorosa dignità non si presentano o meglio forse non riescono...quindi ci troviamo di fronte ad un atteggiamento di "dittatura" o noi o noi...

Però a tirare troppo l'asino per la coda un calcione potrebbe anche arrivare.

Dovreste per rispetto a chi veramente non ha lavoro, non ruba, a chi ha pensioni ridotte a 4 briciole..a chi al 15 del mese non sa più come fare...o senza andare così nel tragico, che a voi urta pure, parlando di persone che hanno uno stipendio discreto il chè significa 7 volte in meno del vostro faticano perchè hanno tutte le spese sulle spalle...voi..mi sà che non le avete tutte intanto...partiamo già da questo "privilegio"

Quindi in nome della dignità, in nome del rispetto, in nome della verità smettetela di piangere miseria, non potete farlo semplicemente perchè avete depredato l'Italia..e continuate a tenervi tutti i privilegi non dovuti..e poi che non vi vergognate a fare i miseri pitocchi? 

Visto che vi sentite comunque tanto intelligenti dimostratelo sapete come? rendendovi conto e smettendola di fare gli scemetti...e di raccontare tutte queste vergognose corbellerie che insieme a tutte le altre che fate e raccontate ci ridono tutti dietro. Vi ricordo che i Vostri stipendi sono i più alti rispetto alla media europea e per mantenerveli andate prendendo da servizi sociali senza il benchè minimo rossore.

Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento