BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

mercoledì 2 dicembre 2015

WOW.... !!!

Ebbene siiii...abbiamo chi andrà a trattare con L'ISIS...almeno pare dalle voci di corridoio dei vari on-line ... sarà Crocetta il quale conosce l'Arabo ed anche il Corano...fondamentale conoscere quest'ultimo per non essere fucilati all'istante da quei tolleranti ometti...lui andrà a trattare con loro...più facile che trattare con Roma?


Palermo ha il Tram...un Tram assolutamente innovativo...anfibio, fornito di pinne per poter continuare a navigare ...quando piove in quel di Palermo...non occorrono comunque piogge torrenziali, è un Tram da costume olimpionico...comunque...anche come costi...utilità...devastazione città...sradicamento alberi...

Ma la cosa più interessante di questa forma futuristica, avveniristica che la città di Palermo offre agli occhi del mondo sono proprio i palermitani.... Splendidi soggetti che non conoscono il posteggiare a spina di pesce,,che le strisce pedonali sono da occupare con fuoristrada..per non parlar della Smart...chi ha una Smart pensa di non occupare spazio e la posteggia tranquillamente ovunque e dovunque ...non importa se è sulle corsie del Tram Anfibio,,,o davanti  ad un posto riservato per diversamente abili...o a chiudere una traversa...è una  smart!

Ebbene si... i Palermitani ed i loro posteggi...dove capita..se capita..ma pur sempre a non più di 10 passi da dove devono andare.. COME faranno a capire che le corsie dei tram...non vanno occupate?..se a Palermo si farà una metropolitana sfruttando i percorsi sotterranei dei Beati Paoli...state tranquilli una mamma lì  sotto..sui binari posteggerà il suo fuoristrada,,,sopra ..alla luce del sole c'è la scuola di danza della bimba...

Riccarda Balla.(.al futuro...al progresso  anche se un pò stantio....prima istruire i cittadini...)

3 commenti:

  1. Ciao Riccarda, Palermo è una città difficile. Se la portiamo dallo psichiatra, ammesso che sia onesto e non un cucuzzaro bugiardo per professione che ravana il fondo dei suoi errori con cordate di unzioni fra la gente che secondo lo strizzacervello di turno non ha più diritto di pensare liberamente la sua opinione o la sua autonomia di giudizio, l'onesto - dicevo - dovrebbe rinunciare all'incarico. Palermo è una città difficile per un palermitano figuriamoci cosa può capirne un governatore proveniente da altra provincia suburbana che scopre tutto ad un tratto di essere ricco e decisionale come un intoccabile capomafia? Non ci saranno soluzioni finché a governare la sicilia non ci sarà un palermitano!

    RispondiElimina
  2. ...Perchééééééééééé? Perché Palermo è la capitale!!!

    RispondiElimina