BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

mercoledì 16 dicembre 2015

Uno dei pochi casi in cui il diavolo fa i coperchi...


Nel lontano '93..tutti incollati davanti al televisore a seguire il PM Di Pietro...con  la sua toga svolazzante, l'italiano sommario...e sopratutto la capacità di prenderci in giro con questo suo fare, quanto piaceva vederlo scoperchiare pentoloni, rovinare un pò di gente..perchè alla fine il risultato fu questo....i pentoloni vennero ricoperti, uno dei pochi casi in cui il diavolo fece anche i coperchi! ed hanno continuato nei loro bollori mefitici...direi ancor più mefitici...


Il Di Pietro si lancia, non dalla finestra, non s'impicca ne si spara un colpo alle tempie, bensì in politica...quella cosa orrida a cui lui fa la guerra....ma....scarpe grosse e cervello fino...quanto rende la politica...! più che fare il PM...

Poichè è sprofondato nel nulla....deve trovare la maniera di farsi notare...come?  quasi rinnegando se stesso...Ora punta il dito indice su Napolitano...dopo che registrazioni varie circolano, ogni tanto si scoprono altarini..o fa comodo scoprirli e poi a seconda dei casi e delle persone si ricoprono.

Toh...guarda...rivaluta Bettino Craxi....a dire il vero lo stanno rivalutando in molti.

La faccenda potrebbe risolversi in due parole: tutto ciò che è arrivato dopo è stato decisamente peggio...per raggiungere l'apice di oggi..la politica in mano ad ignoranti....con la presunzione di sapere ed in effetti sanno molto bene farsi gli affari loro..

Il candeggio della politica alla Di Pietro in realtà lasciò parecchie macchie...e sopratutto terreno libero alle mezze figure di una politichetta da strapazzo.. Pagarono alcuni...molti hanno poi continuato a giocare nel mondo della politica, finanza ed industria...vien da pensare che fu fatta una sorta di selezione...Il peggio doveva comunque continuare a governare....ed assoldare giovani e meno giovani di dubbia intelligenza facilmente gestibili e con animo di gazze ladre.

Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento