BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

martedì 17 novembre 2015

E' COLPA VOSTRA

Voi che avete invaso e saccheggiato centinaia di popoli per decenni, voi, che vi preoccupate solo del plusvalore e del denaro, voi che avete portato la disgrazia e il lutto in centinaia di luoghi, siete terroristi.
Voi che non vi fermate davanti a nulla per riuscire a dominare le fonti energetiche e le rotte commerciali, voi che avete fatto della barbarie un modo di vivere, siete i terroristi.
Voi, per favorire i vostri meschini interessi economici e strategici, permetteste l’ascesa al potere di Hitler e del fascismo; le vostre imprese commerciavano con quelle naziste senza alcuno scrupolo, vi importava solo il plusvalore e che quel serpente si volgesse contro il potere sovietico. Voi eravate già terroristi consumati.

Voi, assassini, provocaste la guerra fredda e non permetteste che i popoli si liberassero e faceste in modo che quanti ci riuscivano pagassero un costo umano elevatissimo. Portaste la guerra in Corea, Indonesia, Vietnam, Angola, Mozambico, America Latina e in tanti altri luoghi che avete inondato di sangue.

Eravate già terroristi esperti. Assassinaste la speranza dell’America rappresentata da tanti uomini e donne buoni, nobili e rivoluzionari… socialisti. Già allora facevate del terrorismo la vostra arma favorita; si chieda al Cile, all’Uruguay, all’Argentina, al Brasile, se non è così…
Voi, che dopo la guerra fredda e la fine dell’URSS rideste come maiali e vi scagliaste ad assestare il colpo finale, che definiste come la fine delle ideologie e vi avviaste al dominio totale del pianeta. Assassini. Ammazzaste ovunque in Iraq, Turchia, Palestina, Libia, Siria. AFrica…

Avete creato l’omofobia, il razzismo, il fanatismo religioso, avete potenziato lo scontro fra culture, il maschilismo è un’altra delle vostre creazioni. Tutta la malvagità che oggi regna e si mostra boriosa in tutto il pianeta è figlia vostra. Conoscete le conseguenze nefaste delle vostre azioni, ma non vi importa… qualunque cosa per il plusvalore e per il capitalismo. Questo siete, terroristi.

Voi avete creato Al Qaeda e lo Stato Islamico. Lo sa persino l’ultima delle scimmie. Li avete finanziati, armati, assistiti, li avete lanciati in guerra, prima negli anni Ottanta contro l’Afghanistan e l’URSS, poi contro i popoli arabi che si erano liberati dalla schiavitù dell’integralismo islamico e vivevano con dignità. Tutto per favorire Israele, creatura allevata da voi e allievo prediletto in compiti di terrorismo, per potere rubare le ricchezze di quei popoli. Tutto vi è indifferente. I diritti delle donne: se in qualche luogo erano riconosciuti, questo accadeva in Libia, in Iraq, in Siria e proprio lì avete mandato i tarati ultraislamisti affinché facessero retrocedere queste società al Medioevo: voi praticate il peggiore dei terrorismi.

Oggi i vostri serpenti vi si rivoltano contro e mordono voi. Portano il veleno e la disgrazia nelle vostre città. Ma sono sempre gli stessi a morire. Civili che fanno la loro vita, che si godono una serata di divertimento, sono assassinati dai vostri figli putativi, i terroristi nazi-ultraislamisti.
Voi che avete creato un’infinità di ONG per mettere cerotti dove avete aperto le peggiori ferite: ipocriti! Anche queste ONG fanno parte della vostra strategia terrorista.
Oggi l’Europa dovrebbe essere alzata contro l’imperialismo e contro il capitalismo. Vi avete portato miseria e guerra, ma i vostri mezzi di comunicazione, la vostra stampa e le vostre televisioni la mantengono anestetizzata, ci si concentra solo su vicende sentimentali e sui campionati di calcio… povera Europa, che brutto destino le avete preparato.

0 commenti:

Posta un commento