BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

lunedì 12 ottobre 2015

Arte a Palermo: IVANO LA MONTAGNA....


Ivano La Montagna


l artista selezionato da Princeart per l’evento di Palermo , “Isola che c’è“. E’ architetto e docente di Arte e Immagine. Nel 2007, presso l’Università “Federico II” di Napoli, consegue il Dottorato di Ricerca in ‘Storia dell’Architettura e della Città’ con una tesi – poi pubblicata – su Aldo Rossi e l’Architettura Razionale.

Dal 2008 torna ad occuparsi con maggiore continuità ed intensità di arti visive, sperimentando sia sul versante della Digital Art che su quello delle tecniche grafiche ‘tradizionali’. Un lungo percorso di studi/ricerca, prima di tutto ricerca di sé, dà forma ad opere in cui, antropologia, pittura, cinema, fotografia, architettura e letteratura si incontrano su un territorio ‘onirico-ironico’, si contaminano e trasmutano. Oltre ad esporre in mostre personali e collettive, ha preso parte a diversi concorsi.. 

Ivano La Montagna è in mostra a Palermo dal 15 al 18 ottobre a Villa Castelnuovo (orario 10 - 24): rimarrete esterreffatti di tanta maestria. Mentre il pittore, l'intellettuale-artigiano, dialoga, mani e occhi, corpo e mente, con le sue ossessioni, interrogando letterature e mitologie antiche e moderne, teatro, cinema, filosofia, musica, arti visive, scienze e vita, sul campo vergine del foglio, sulla antica carta D'Amalfi, si dispongono e si accumulano, come in una Wunderkammer barocca, le sue 'mirabilia', che sono al contempo pietre posate lungo il sentiero battuto con umile tenacia dall'uomo Ivano. Ogni opera, ogni stanza o sosta di questo umanissimo viaggio, è geometricamente, rigorosamente partita da una sapiente e raffinata tecnica compositiva che risuona come musica di fondo, come colonna sonora al gran teatro del mondo (o del sogno di esso) messo in scena dall'autore.


Sicuramente la tecnica, l'esperienza, la miscela di passato, presente ed occhio verso il futuro rendono le sue opere assolutamente interessanti, innovative che incuriosiscono.....La curiosità è sinonimo di crescita...consiglio agli amici palermitani di andare a Villa Castelnuovo.








Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento