BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

lunedì 28 settembre 2015

Trapani: una realtà...che nasce da una volontà di non soccombere..Soc. Coop. Impresa e Lavoro a.r.l


Oggi 29 Settembre 2015..la Soc. Coop. Impresa e Lavoro a.r.l compie un anno...Vi domanderete perchè tutto questo mio interesse, chi mi ha seguita nel passato, prima ancora di scrivere su Free-Italia dovrebbe ricordarsi le lotte, gli articoli pubblicati da giornali on-line, le denunce, la rabbia per un società di servizi 100% provincia di Trapani che lavorava a pieno ritmo, con dignità ed orgoglio  azzerata da un'antica volontà politica, 66 dipendenti messi per strada, che non volevano cedere, tanto da occupare i tetti del Palazzo della  Provincia di Trapani, tanto da mettersi in rotta di collisione con gli stessi sindacati..non ci fu nulla...se non la fine del lavoro...ognuno di loro cercò una scialuppa su cui salire ma 16..non volevano scialuppe di salvataggio..magari a cui poi dire grazie...volevano ricominciare cancellando tutte quelle regole un pò troppo siciliane...
Trovarono l'idea, lo spunto e l'aiuto nell'avv. Ingroia e nel suo staff...lo ascoltarono...lui li ha spronati...ed oggi quei 16 coraggiosi guardano a testa alta i loro figli... All'avv.to Antonio Ingroia si unì credendo nel progetto ma sopratutto in quei 16, il Sindaco di Castelvetrano Avv.  Felice Errante...Credo che malgrado le leggi locali siano visti di buon occhio da tutti...basta avere il coraggio di dire: Loro! perchè sono usciti da delle regole imposte.

 Gli inizi non furono facili...ebbero sì  il "famoso" start up...le ex Provincia di Trapani li aiutò  (oggi hanno rimborsato la prima tranche del debito)...con la somma giusta per pagarsi le varie prassi e lungaggini burocratiche già la burocrazia... la stessa ex Provincia ha iniziato ad affidare lavori ,dal più piccolo. al meno piccolo..il Sindaco di Castelvetrano..sopratutto perchè di quei 16 la maggioranza sono suoi concittadini e li conosce bene...ha dato credito e fiducia...La loro forza? onestà, serietà sul lavoro, dignità e grande senso di sacrificio...la cooperativa ed il suo progredire dipende da loro oggi e dal difendersi da un massacro di tasse e balzelli...La loro voglia è crescere non solo per se stessi ma per i giovani, creare , dare vita ad iniziative vere ,  anche innovative e per questo vanno aiutati da chi crede nell'onestà siciliana...ma non sono ricchi..sono operai che stanno giocando con il loro..oggi...e la voglia di crescere e dare lavoro è un loro diritto non solo di alcuni privilegiati...l'idea di sociale andrebbe ampliato....dare lavoro è sociale..non credo mai all'assenza  dello scopo di lucro, mi dispiace..ma non ci credo proprio  ... ma dare lavoro ad altri...è sociale...questo andrebbe capito..al di là di tante figure od illusioni o poteri...dare lavoro significa dare dignità, offrire progresso, uscire dal fango in cui l'assenza di lavoro ti spinge.

 Facciamo attenzione e molta al termine sociale..oggi forse ha acquisito un aspetto un pò troppo selettivo...No....chi dà lavoro fa servizio sociale!!!

Auguri Soc. Coop. Impresa e Lavoro... avete creduto in un'idea...siete stati spinti perchè si credeva in voi..avevano ragione sia l'Avv Ingroia che il Sindaco avv. Errante...lo state dimostrando... L'Onestà paga sempre...e sopratutto la testa eretta è un vostro diritto...Fieri di poter lavorare con voi...tutto ciò che esce dai locali costumi va aiutato.. per sfatare un mito che sta sotterrando questa terra. Auguri..e tanti!..siete la dimostrazione che si può cambiare!

Riccarda Balla

2 commenti:

  1. Riccarda, questo articolo mi commuove veramente !!!!! Impresa e Lavoro é un esempio da emulare, da presentare ai giovani. Grazie per avermelo segnalato e scusa se non lo avevo trovata io stessa....oggi ci sono un sacco di temi da promuovere: la marcia degki agricoltori, il nuovo allarme DI Matteo.....tra un momento lo faccio girare...;)

    RispondiElimina