BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

martedì 8 settembre 2015

se..il riso abbonda sulla bocca degli stolti, beh sono stolta


Il riso, questa compulsione fisica a tutti nota, è prodotta dallo spettacolo inaspettato della nostra superiorità sugli altri.
Thomas Hobbes, Leviatano, 1651



Credo che malgrado tutto e tutti quel sottile velo d'ironia verso se stessi e gli altri non debba mai perdersi così come la voglia di sorridere ed ancor meglio di ridere...a volte basta poco, molto poco per ridere o sorridere....e per un attimo tutto...si cancella...ma in quell' attimo ti sei ricaricato e forse una piccola dose di ottimismo riesce a crescere...ed è con l' ottimismo che si riescono a superare gli ostacoli..tutto andrà bene...ed intanto cerca di sorridere.....e sopratutto acchiappa al volo i sorrisi altrui...Ho conosciuto gente che si sbellica dalle risate , ogni cosa è motivo di stupore, molte cose che hai davanti possono far nascere il sorriso, se non la risata, queste persone non avevano alcun motivo per ridere...ma l'intelligenza, il senso dell'ironia permette loro di superare ostacoli non indifferenti...allora perchè ci dobbiamo dare mazzate sul capo?...I problemi non si risolvono anzi diventano ancor più neri...sembrano sempre più insormontabili...e poi nasce un effetto negativo degli altri nei nostri confronti....Insomma "Ridi".....tutti i muscoli si mettono in movimento..ed al cervello arrivano impulsi positivi...e si mette a ragionare....magari in maniera un pò stramba ma sicuramente divertente.

Siamo bombardati da notizie che stravolgono il nostro senso della vita già stravolto nel nostro piccolo da tanti dispiaceri vecchi, presenti, tante domande senza risposte, tanti dubbi, i pensieri che rodono...dove la possiamo prendere la voglia di ridere? beh...non è così difficile  non viviamo in una beffa basta  quel pò di distacco dalle cose, sopratutto se ci riguardano ma principalmente cercare di trarre energia positiva dalle persone positive...esistono per questo i due poli negativi e positivi...quelli positivi offrono il sorriso, quelli negativi ? Già quelli negativi?? Riportano alla realtà....va bene, si d'accordo sono sicuramente più saggi....ma...che mattoni... poi ..un pò di fatalismo non fà mai male...e quella voglia  di affrontare le cose con la grande intelligenza della stupidità o la grande stupidità dell'intelligenza....così la Principessa sul pisello mise una confezione di Cialis tra i materassi....ed andò a nanna ridendo...aveva risolto...con sottile ironia...una favola dal titolo idiota...

Riccarda Balla (scrittrice da 4 soldi)

0 commenti:

Posta un commento