BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

giovedì 10 settembre 2015

Beni sequestrati e confiscati.....una gallina dalle uova d'oro...



ECCO!!!! (leggete bene per favore e capirete!)
Avevo già in precedenza, esposto qualche mio dubbio sull'assegnazione di tali beni, la procedura,i tempi.....i lunghi...lunghissimi tempi, interminabili tempi....di una certa unica strada che viene percorsa nell'assegnazione degli affidamenti diretti........devo  dire che la legge prevede solo l'assegnazione ad una cerchia ristretta: ONLUS , quindi cooperative sociali senza scopo di lucro, insomma il "sociale"
  (??...non so perchè ma il senza scopo di lucro così come il sociale mi lascia sempre un perplessa..ma va bene crediamoci), mi sembra già una selezione non proprio corretta...altrimenti vengono assegnati ai Comuni ed il Comune con bando pubblico procede all'assegnazione basandosi sui vari titoli e maggior punteggio ed anche qui comunque non sono escluse le ONLUS (ma che potere queste ONLUS!)...riesco sempre a pensar male...è più forte di me..! Praticamente si tende a tagliar fuori l'imprenditoria privata..che parliamoci chiaro è l'unica che può realmente creare lavoro, progresso anche perchè rischia con il suo  e quindi, scusatemi, ma: REALE SVILUPPO SOCIALE..ma che sia proprio questo che non si voglia??? sempre per pensar male!

Insomma le assegnazioni vengono quindi e comunque fatte non secondo criteri logici ma..guarda un pò..secondo criteri personali..deduco..


Tra l'altro ed è molto risaputo che i tempi lunghi hanno uno scopo ben preciso, di cui avevo già parlato...i custodi giudiziari....che ovviamente una "tal responsabilità"...mica se la prendono gratis....più lunghi sono i tempi...più ....ma certo ..penso sempre male...chissà perchè?

Sempre per pensar male.. confische di beni per fallimenti...la vendita all'asta per saldare debiti con dipendenti, fornitori, banche e Stato...(purtroppo la scala è al contrario ovvio, ma io l'ho scritta come dovrebbe essere in realtà), sarà, avverrà? chissà intanto i beni perdono di valore, degradano...e dipendenti e fornitori quando vedranno il loro giusto dovuto? Gli altri due....beh...Lo Stato gliene importa poco di recuperare a quanto pare..visto che consente questi lunghi tempi..ed in più ha sulle spalle il mantenimento dei custodi...ma l'abbiamo capito è uno Stato zimbello di se stesso...Le Banche ma...credo che non ne soffrano gran ché...con i loro tassi d'interesse se li erano già presi prima..

Riccarda Balla (che riesce sempre a pensar male)

0 commenti:

Posta un commento