BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

mercoledì 5 agosto 2015

Grylloidea....


Così..tanto per ammazzare il tempo in attesa di andarmi a mangiare un gelato in riva al mare...

Non sono grillina, in verità sono io senza etichette, senza follie politiche di alcun genere e tipo.


Ed è proprio per questo motivo che scrivo di Grillo: E' un uomo ricco, non ha mai detto il contrario, intelligente tanto da saper toccare i giusti tasti sia con il pubblico che con la gente, è un uomo di spettacolo, nella sua vita ha cambiato anche le idee, per adeguarsi o perchè si è naturalmente ricreduto, ma un pò tutti lo facciamo...Cosa ha fatto...ha creato un Brand sul mercato della politica, lo ha lanciato usando la sua figura conosciuta, insomma si è creato lo spot...martellante...anche un pò innovativo, un pò da buffone, giocoliere, cantastorie, mischiando verità e fantasie...insomma il teatro le piazze...Certo Grillo non è un benefattore..il suo bel tornaconto l'ha... in verità l'ha come tutti quelli che lanciano un prodotto sul mercato. Lui ha lanciato molti prodotti sul mercato...sono comuni cittadini alcuni, altri un pò meno...alcuni più validi, altri meno..ma comunque prodotti nuovi..un unico marchio di fabbrica..più prodotti... sono riusciti "i prodotti"..perchè Grillo oramai raccoglie i frutti, ogni tanto fa un'apparizione se intravede un momento di calo...a cambiare qualche abitudine, a rinnovare lo scaffale delle idee, alcune sono buone, altre ottime...alcune dei fallimenti...ma sono idee:  che siano bizzarre, siano serie, siano un pò da Guasconi in un mondo vuoto di queste strane cose che sono le idee.. le acque le hanno un pò smosse. a volte stagnano...a volte decisamente acquisiscono dei modi da torrente in piena..con conseguenze più o meno positive.

In conclusione che piaccia o no...il marchio creato dall'astuto imprenditore...ha messo piede nel mercato vecchio e stantio e di vacche grasse della politica.

Riccarda Balla (scrittrice da 4 soldi... mi è piaciuta molto questa definizione di un amico)

1 commenti:

  1. Belle riflessioni. In quanto all'aggettivazione dell'amico...No non era amico.Anche se chi scrive, io per esempio, cose da quattro soldi dimostra che ci crede. Chi scrive per tanti soldi, scrive per dire le cose di chi lo paga.

    RispondiElimina