BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

sabato 4 luglio 2015

Castelvetrano: inaugurato il Baglio confiscato alla mafia ed assegnato alla coop Rita Atria

Il successo non viene solo con la vittoria, ma anche già col voler vincere....


Ieri alla presenza delle autorità regionali e nazionali il Sindaco del Comune di Castelvetrano Avv. Felice Errante, la vice Presidente dell'ARS  Assessore Mariella Lo Bello, il Prefetto Leopoldo Falco ed il componente della presidenza Nazionale di Libera Davide Pati, viene inaugurato il bene sequestrato alla mafia:   il fondo agricolo, esteso ed in passato oggetto di incendi dolosi, che si estende per oltre 26 ettari, in contrada Seggio-Torre.

Il bene era stato assegnato dall'Agenzia del demanio, Beni Confiscati, al Comune che lo trasferisce all'Associazione Libera la quale seleziona i Soci per una nuova cooperativa Rita Atria Libera Terra, nel 2011 il finanziamento per la ristrutturazione del bene nell'ambito del Pon Fesr.

E' di grande rilevanza sociale, perchè significa la volontà di crescere e di far capire ad un potere mafioso che ogni giorno che passa perde terreno e viene sempre più isolato. La cooperativa darà lavoro a tanti giovani e sopratutto ci sono in dirittura altri due progetti in dirittura d'arrivo, per restituire ai cittadini ciò che appartiene a loro di diritto.


Questa è una splendida strada avviata verso un futuro sempre più pulito, alla inaugurazione  erano presenti anche alcuni Soci rappresentanti ed il Direttore tecnico Giuseppe Mortellaro della neo Cooperativa Impresa e Lavoro, (Impegnati attualmente nei lavori di manutenzione verde pubblico a Marinella di Selinunte per conto del Comune), i quali si augurano di raggiungere i medesimi obiettivi, coscienti dell'importanza che l'utilizzo di questi beni sia di fondamentale interesse per crescere, sono vere occasioni di lavoro, sviluppo economico sociale, ovvero: la carta vincente contro un potere che ha sempre negato il progresso a questa ricca terra  ed è un' importante rivincita dello Stato.

I soci della cooperativa Impresa e Lavoro presenti all' inaugurazione ed il sindaco F. Errante



Riccarda Balla




0 commenti:

Posta un commento