BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

lunedì 15 giugno 2015

#M5S. figli di papà....

Chi di social ferisce, di social perisce. Tira brutta aria, in questi giorni, per i due delfini del Movimento Cinque Stelle, Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio, finiti al centro delle polemiche per le loro parentele "politicizzate" e quindi per il sospetto di "raccomandazioni".



Qualcuno, nell'apprendere il tutto, li chiama ironicamente "i verginelli a cinque stelle", prima di pubblicare link che ricordano la loro discendenza: Alessandro Di Battista, infatti, è figlio di Vittorio Di Battista, ex dirigente dell'Msi e tra i fondatori di An.

Niente di diverso per Di Maio, figlio di Antonio, anch'egli ex dirigente del Movimento Sociale Italiano e, successivamente, di Alleanza Nazionale.

Il commento, ironico, in calce al link è eloquente: "Tutto ovviamente per caso…". Per poi concludere: "Figli di papà…fascista".

1 commenti: