BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

domenica 28 giugno 2015

frullano le idee.....e senza coperchio escono tutte dal frullatore....

Fanatico è colui che non può cambiare idea e non intende cambiare argomento.


Non riesco a comprendere come e perchè non si riesca ad uscire da vecchi stereotipi che appartenevano ad un passato..in fondo lontano, i tempi sono strettissimi, ieri oramai è già superato..figuriamoci 20 anni fa...
Ora che certe idee rimangano radicalizzate in persone che avendo superato i 45.. piene di una loro saggezza un pò ammuffita, posso trovarlo abbastanza logico....i Peter Pan..un pò patetici, ma quello che mi lascia alquanto basita sono i giovani, o meglio quella generazione che va dai 20 anni ai 35...tra loro ed i Peter Pan c'è una sorta di vuoto sono quelli dell'Italia berlusconiana, che ha lasciato tracce indelebili..di cui si piangono sopratutto certe idee di faciloneria e di come con i soldi tutto puoi ottenere,,,sopratutto in un'epoca dove dignità e personalità avevano perso molto terreno.

Torniamo alla fascia dei "giovani" che si aggrappano ai vecchi stereotipi...che provocano più danno che altro perchè poi alla fine idee non ne hanno proprio per assenza di una loro linea.
Si attaccano a quelle che oggi sono banalità senza avere tra l'altro letto nulla del passato, sono quelli che parlano ancora di destra e di sinistra, di Comunismo e Fascismo, si azzuffano come in un vecchio corteo anni 70..senza rendersi conto che appartengono all' altro ieri, oggi non esiste nemmeno più lo stesso tipo di violenza che da ambe le parti esisteva,  siamo su un terreno molto più pericoloso d'ideali stravolti anzi di "non" ideali" avvolti in denaro e potere destinato alle grandi potenze ....Siamo soggetti a piangere e recriminare ma poi venderci con facilità a qualunque promessa...collochiamo a destra e sinistra politici e politicanti senza renderci conto che non appartengono a nessuna delle due ma sono su un terreno dove si mischiano e vorticano fra di loro pur di racchiudere nelle mani un potere assai misero visto che poi calano tutti la testa ai due capoccia europei, per tacer dell'America...Sono tutti in un gioco personale...e ci lasciano blaterale di sinistra e di destra mentre ridacchiano sotto baffi prendendoci per beoti.
Cerco e non la trovo..non la Titina...bensì una consapevolezza nella gente di voler guardare, anche solo per un attimo, chi e che cosa in politica oggi qualcosa è riuscito ad ottenere in favore del popolo e chi ha solo rovinato definitivamente le certezze, le basi, la cultura ed il futuro...
Insomma se qualcuno mi dovesse chiedere: sei di sinistra?  o sei di destra? io risponderei : no sono per il futuro.

Ho letto che i "cugini" francesi hanno espresso con assoluta certezza: gli attentati non termineranno..già...intelligenza di un popolo o la consapevolezza che forse, forse....il 06 marzo 2011..hanno concesso al terrorismo di non avere più freni?...Insomma parliamo di destra, sinistra..Salvini, Renzi e Grillo..Fassina, Brontolo, Pisolo,Mammolo...mentre si è foraggiato il terrorismo internazionale... e così chiudo: IO SONO RICCARDA BALLA.


0 commenti:

Posta un commento