BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

mercoledì 27 maggio 2015

Riprendere argomenti...per vedere i progressi di : Impresa e lavoro Soc.coop. a.r.l.


Il desiderio ed il coraggio di diventare grandi...non solo per sè stessi..ma per un'intera comunità!
Free Italia aveva dedicato molti articoli all'iniziativa che su Trapani stava nascendo: scrivo di Impresa e Lavoro Soc. Coop. a.r.l.  che nasce dall’ azione di annientamento ampiamente pianificata da una certa politica per la MegaService S.p.A.. società  realmente di servizi ed 100% partecipata dalla ex Provincia di Trapani, con la conseguente e senza alcuna remora messa in strada di 66 lavoratori,..
Nasce con non poche difficoltà e trasversalità la cooperativa per ferma volontà dell' Avv. Ingroia, allora Commissario Straordinario dell'ex Provincia e dell' Avv. Errante Sindaco di Castelvetrano e di appena 16 anticonformisti lavoratori licenziati , ma sopratutto mossi dalla voglia di difendere la propria dignità di uomini e non parassiti, andando in assoluta controcorrente alle promesse di un sistema che non poteva e non può in alcun modo ipotizzare.
Viene presentata al pubblico in una conferenza stampa dallo stesso Avv. Ingroia...che…. come per magia… da li a poco non sarà, sempre per volontà politica (non sua),  più Commissario Straordinario dell'ex Provincia.
Lo Start-up della cooperativa è assicurato da 21.000 euro versati dalla ex Provincia in qualità di socio sovventore per cinque anni che dovranno essere restituiti a rate in questo lustro, più ovviamente l'impegno dei 16 soci e naturalmente l’impegno dello stesso Ente nel procurare nel rispetto delle Leggi e delle norme opportunità di lavoro. Promessa responsabilmente mantenuta, insieme alla sensibilità dello stesso Avv. Errante.
Lo statuto della cooperativa è ad ampio raggio e prevede oltre a lavori e servizi per manutenzioni su larga scala di cui ha le professionalità anche la possibilità di rivolgersi ad un'industria molto importante per il territorio  "il Turismo";
la volontà della cooperativa è di offrire idee e progetti per valorizzare il territorio ed offrire opportunità di lavoro in senso lato e soprattutto ai tanti giovani, il sogno di questi 16 sognatori in lotta è soltanto di ..diventare grandi per dare lavoro. 
Bene...ci sono tanti beni e territori sequestrati alla mafia, che si vanno perdendo...perchè è così difficile accedere? E' una cooperativa sana, di gente sana...che andrebbe "eticamente" aiutata..che vuole ricercare possibilità di sviluppo in un territorio che soffre molto..in cui o ci si lascia andare in malora..o bisogna affidasi sempre agli stessi...Dovrebbe essere immediato, automatico, celere approfittare di queste iniziative per dare da un lato un aiuto concreto e dall'altro evitare di far andare in malora dei beni, ignorando queste opportunità.
Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento