BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

domenica 31 maggio 2015

Questa sera l'angolo della poesia di Free Italia è dedicato ad un altro poeta

Foto di Riccarda Balla
Sembrano perfezioni
di Ibn Hamdīs

Sembrano perfezioni, ma risplendono
soltanto agli occhi tuoi: valgono niente;
quanti nemici stanno in un amico
e in quanta quiete si nasconde il ladro!
Quanti cavalli di armoniose forme
non arrivano, deboli, alla meta!

Quanti cammelli, in viaggio, nella notte,
li trattiene il difficile cammino!


Così l'affanno trascina l'amante
dove l'ascesi e l'angoscia si legano:


sventura all'uomo afflitto da ignoranza,
che gli lodano il corpo e non l'ingegno!


È quasi un'ala, a volare, il denaro:
ma già è stroncata, e non rimane un bene:


quanti uomini degni in vile veste!
Si lucida una spada, e non la gemma.



Ritrovata a distanza di un anno è un mio piacere condividerla con gli amici. Riccarda Balla


0 commenti:

Posta un commento