BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

giovedì 14 maggio 2015

La legge di Stabilità....e la prescrizione dei mini debiti... di Loredana Novelli.


Riceviamo ed inoltriamo la nota di Loredana Novelli

La Legge di Stabilità le agevolazioni di Equitalia ed io sempre "poco" attenta .....


la legge di stabilità prevede che per tutti i debiti fino a mille euro l'agente della riscossione debba aspettare che siano trascorsi 120 giorni dall'invio di una comunicazione dettagliata delle iscrizioni a ruolo prima di passare alle maniere forti per ottenere il pagamento.

o precedenti al 2000, che però scatterà dal prossimo luglio.


Io rispondo che :

Il codice civile prevede che debbano passare 90 giorni prima dell'iscrizione a ruolo di un tributo;

pur non essendo “tecnico" come il nostro Governo, faccio notare che : I TRIBUTI erariali (IRPEF,IVA,etc..) si prescrivono nel termine di DIECI anni dal giorno in cui il tributo è dovuto o dal giorno dell’ultimo atto interruttivo.

I TRIBUTI locali si prescrivono nel termine di cinque anni dal giorno in cui il tributo stesso è dovuto o dal giorno dell’ultimo atto interruttivo, l’applicazione del termine breve di cinque anni è stata affermata dalla Cassazione sentenza del 23 febbraio 2010.

In materia di imposta sul reddito, l’art.25 del DPR n.602/1973 prevede che la cartella esattoriale deve essere notificata, e pena di decadenza, entro il 31 dicembre

1) del terzo anno successivo

2) del quarto anno successivo

3) del secondo anno successivo.

Il perché dei punti 1,2,3, non sta a me spiegarlo ma bensì al nostro Stato, già prima di offrire questo “FALSO ENNESIMO CONTENTINO” agli italiani, lo Stato o il nostro Governo “tecnico” avrebbe dovuto notare che dal 1999 ad oggi, sono trascorsi ben 13 anni per cui i “mini debiti” sono già in prescrizione , pertanto ritengo un punto nullo quello di equitalia sulla legge di stabilità.

0 commenti:

Posta un commento