BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

giovedì 23 aprile 2015

Tra solfiti e nitrati...crolli di tetti..autostrade che cambiano direzione da sole...L'Italia che va....all'EXPO!

23 macellerie chiuse nelle province di Palermo, Trapani ed Agrigento, perché vendevano carne praticamente avvelenata, chiuso anche il deposito in Via Altofonte a Palermo che le riforniva di solfiti e nitrati in un pò di carne avariata...Si perché la carne putrida, congelata, scongelata, ricongelata...riacquista un suo splendore grazie alle suddette schifezze...

Trovo ingiusto, sopratutto per la salvaguardia dei cittadini  che non siano stati diffusi i nomi dei suddetti macellai, macellai di nome e di fatto...perché consapevoli di quello che vendevano approfittando della buona fede dei clienti...Sono alla pari di "avvelenatori" e farabutti...non vedo la motivazione di preservare la loro identità..
Quindi...ricapitoliamo...ci vengono propinate schifezze come se niente fosse... però se uno, distrattamente, accende una sigaretta in bar..viene non multato...ma preso a botte...qui..ripeto tutto non va!...

Abbiamo a che fare con un' Italia il cui numero degli imbroglioni è superiore di  quelli che stanno al Governo, (il che è notevole!),  un' Italia dove tra povertà vera e quelli che della povertà ne fanno un mestiere riescono ad avere la meglio i secondi..Un Italia dove i beni sequestrati ai mafiosi..stanno li a giacere..anziché essere velocemente affidati..
.
Un 'Italia dove  tra Presidenti di Consiglio e Sindaci, ogni volta che si acciuffa un latitante, un mafioso di un buon calibro o tanti pesci più o meno piccoli, si fa un sequestro di beni o come nel caso dei macellai,  si scopre una truffa, anzi una vera porcata ai danni dei cittadini, improvvisamente pare che sia tutto merito di lor signori che siedono su comode poltrone e circolano in auto blu..No..no...Voi non dovete farvi belli...voi non ne avete alcun merito..il merito è comunque sempre del lavoro delle forze di polizia, carabinieri e della magistratura (anche se forse a volte a voi fa tanto comodo bloccare le indagini...!) ...i meriti vanno sempre e comunque riconosciuti così come i demeriti.

Siamo in un' Italia dove Renzi e compagnia.... dopo aver già pianto Berlusconi e Monti e le loro degne compagnie, a forza di tagliare, per poter sempre e comunque sperperare al vento quattrini, sta definendo l'operazione nefasta dei precedenti ovvero colpendo sempre e comunque  quei servizi che uno Stato serio considererebbe di grande importanza per il benessere dei cittadini, uno Stato è sano solo se le esigenze della popolazione hanno la priorità: le esigenze sono: garanzia del lavoro, rispetto per la cultura, aiuti ed incentivi veri alle iniziative che possono produrre e dare lavoro, rispetto per l'ambiente, rispetto per la salute, rispetto per la libertà, cura e salvaguardia per l'incolumità ...quà con tutti i tagli, la superficialità ed il malaffare tutto cede..dai tetti delle scuole, ai piloni, per fare solo due esempi, i più recenti...Combattere l'evasione, anzi i fiumi di denaro che continuano allegramente ad andarsene all'estero perchè fanno parte del giro di Alì Babà.. gestire le tasse in maniera equa e non iniqua come si fa..insomma potrei continuare all'infinito..ma se iniziassimo da qui già non sarebbe male. Poi le patrie galere esistono anche per i corrotti ed i corruttori di Stato, vorrei ricordare....  

                          
 Direi che Renzi con i suoi ulteriori tagli è la copia brutta e malevola di "mani di forbici".

Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento