BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

mercoledì 1 aprile 2015

la solidarietà.....“Nulla di quello che accade all’uomo deve risultarci estraneo.”


Stavo cercando qualche idea....la cercavo girovagando per il web...non trovo nulla se non ripetitività, impersonale ...Quando qualcuno,  credo che il termine solidarietà lo conosca bene...visto che oggi mi è stato accanto e presente sempre...mi ha suggerito proprio di parlarne...lo farò alla mia maniera...



La solidarietà, che sotto le feste ci viene continuamente ricordata da varie associazioni, alcune serie, molte altre meno...riempendo la casella della posta...è un gesto a volte molto piccolo ma di grande valore non solo per chi lo riceve ma anche per chi lo da.
Solidarietà oggi da adito ad arricciamenti del naso....siamo diventati un popolo di gente povera, tanti disoccupati, tante preoccupazioni...la mano destra che è quella del generoso...tendiamo a tenerla in tasca...nascosta...
I ricchi, beh quelli ci sono...certo più poveri ci sono....più i ricchi diventano ricchi...ma sulla loro generosità ho sempre avuto grandi dubbi...sono i meno solidali...tranne che per qualche gesto...il cui scopo è comunque un ritorno in pubblicità se non proprio in moneta!

Solidarietà, ovvero quell' atteggiamento di impegno etico-sociale a favore di altri, un atteggiamento di comprensione verso chi ha bisogno di aiuto, quindi uno sforzo attivo di presenza senza nulla chiedere in cambio. esistono persone che dedicano parte del loro tempo in attività di volontariato, parlo di quelle persone che lo fanno senza fare "selfie", ma silenziosamente...sono queste le più ricche, ricche perchè hanno davanti agli occhi grandi disagi, ricche perchè sanno che sono "fortunate", ricche perchè regalano un sorriso e perchè vedono spuntare per magari anche solo un attimo la luce negli occhi spenti di gente infelice...

Solidarietà...è anche non buttare ciò che può ancora essere utile...solidarietà è fare come fanno alcuni panifici l'invenduto la sera donarlo a chi non si può più permettere nemmeno di comprare il pane..

Solidarietà...quindi anche i piccoli gesti...solidarietà...è anche questo.

Solidarietà non è comunque, oggi più che mai, avere quella sorta di buonismo un pò "peloso", l'esagerazione nella comprensione...o nella tolleranza....solidarietà è anche insegnare il rispetto...

Riccarda Balla



0 commenti:

Posta un commento