BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

martedì 21 aprile 2015

COSI'..TANTO PER RICORDARCI CHE ESISTE LA LINGUA ITALIANA ...

Aftershave: dopobarba, Best Practices: buone pratiche, buona prassi, Bodyguard: guardia del corpo,Brand, marca (non marchio), Class Action: azione collettiva, Columnist: editorialista, Concept: idea, concetto, nucleo concettuale, Copyright: diritto d’autore, Crew: squadra, gruppo, equipaggio, Developer: sviluppatore (Mark Zuckerberg), Fair Play: correttezza, lealtà, gioco leale,


Feedback: commento, opinione, risposta, riscontro, Font: carattere (tipografico), Full time: a tempo pieno, Gap: lacuna, divario, scarto, distanza, Guideline: linee guida, Happy ending: lieto fine, Human resources: risorse umane, Jobs Act: legge sul lavoro, Know how: conoscenza, sapere, competenza, Lip gloss: lucidalabbra,

Live: dal vivo, in tempo reale, Low cost: economico, a basso prezzo, Mainstream: prevalente, tradizionale, dominante, generalista, Mood: umore, stato d’animo, disposizione, spirito, Nickname: pseudonimo , Off-shore: (finanz.) all’estero, (barche) d’altura, Outsourcing: delocalizzazione, esternalizzazione, sub appalto, Packaging: imballo, confezione, Pattern: schema, disegno, struttura, composizione, Politically Correct: politicamente corretto, Preview: anteprima, anticipazione, Random:casuale, Rating: classifica, Remake: riedizione, rifacimento. ..............E via di seguito..


Per niente bene, sono tutte parole apprese non perchè si conosca l'inglese ma tramite la pubblicità e le varie fonti d'informazione (più o meno colte)..l'inglese lo conoscono in pochi  però..in tanti sconoscono l'italiano, dimenticato, pieno di errori grammaticali quello parlato anche in televisione che è un oppio anch'essa....un italiano oramai fatto di abbreviazioni incomprensibili...verbi "sconiugati" s'inventano parole...beh..perchè io no?
L'italiano dove la h (muta si...ma ....avete presente il verbo avere?...ecco ), la è ..anche per lei ....quell'accento le conferisce una sua personalità, quell'accento è l'essere!
Tralasciando i che, i se..i quali effettivamente mettono a dura prova le coniugazioni verbali...
in cambio mi si chiede: di che mood sei oggi? o meglio ancora  e si raggiunge il massimo dell'attorcigliamento delle orecchie:  Se noi andiamo al concerto live sarei happy!...ecco Live si, Andassimo no, Happy si...perché ..ditemi perché?
Che io lavoro Full time...te lo puoi sognare...caro "somarello" Lavori...lavori (a prescindere dal fatto che il rifiuto ad un lavoro a tempo pieno è di per sé una follia..mettiamoci pure lo strafalcione...ma nemmeno part time!!)...

Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento