BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

lunedì 9 marzo 2015

per concludere la serata...... il nostro angolo della poesia.. Ulisse la forza...

ULISSE
Colui
che viaggiò
di mare in mare
e dalle sue battaglie
ritornò vincitore,
si tappò le orecchie
per non sentire,
si fece legare mani e piedi
per non cambiare direzione,
ma non potè legare il cuore
che batteva forte
al canto ammaliante
delle sirene.

(25-marzo-2009)
Di salvatore r. mancuso

 Eè  vero le sirene ammaliano....ma un Ulisse riesce a fuggire....le sirene ti vincono e ti fanno perdere la rotta...ma solo a chi è debole....troppo debole....  Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento