BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

martedì 31 marzo 2015

Il sesso NON è peccato, ma fatto bene

Come fare sesso? La risposta è una, una soltanto il sesso si fa bene, è molto più importante la qualità che la quantità.

Come fare sesso, dovrebbe essere chiaro a tutti e a tutte, perlomeno i concetti e le tecniche base, il complicato è farlo bene. Molte persone, e non facciamo distinzioni di sesso hanno la presunzione di essere dei super amanti, da una parte certi uomini che poichè madre natura è stata generosa coi centimetri credono che spingere quello avanti e indietro sia l’apice del sesso, di contro alcune donne pensano che a tutti gli uomini basti venire per essere appagati.


Il sesso non è questo, fare sesso innanzitutto vuol dire cominciare ad assaporare il piacere molto prima di essere nudi nel letto, fare sesso vuol dire godere nel pensare di dare piacere al partner, questi preliminari emozionali permettono al cervello di produrre e liberare endorfine, sostanze del tutto simili alle droghe oppiacee che aumentano l’eccitazione, in un susseguirsi esponenziale.


Come fare sesso? Per fare del buon sesso, bisogna ascoltare se stessi 
e il partner, cercare di capire, percepire quello che vogliamo e quello che vuole, e fare in modo che i due desideri corrano in parallelo e in alcuni istanti si sfiorino, quasi all’improvviso, di quel tanto che una leggera scossa pervada i corpi. Vivere questi attimi è vivere il sesso, è un passo importante per come fare sesso nel miglior mod


Fondamentale è capirsi, ascoltare ed osservare parole, corpo, gesti, tutti segni segni che indicano i tasti da toccare, le parti del corpo da accarezzare, baciare, stringere, succhiare. Ciò che piace a una persona, non vuol dire che piaccia ad un’altra, anzi, capita e spesso che possa essere anche fastidioso. Molti e molte commettono lo sbaglio di agire con partner diversi allo stesso modo.

0 commenti:

Posta un commento