BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

sabato 28 marzo 2015

Il dramma della nostra epoca è che la stupidità si è messa a pensare....


Un fiore per le vittime della malvagità.

Quando il degrado, il menefreghismo, i propri interessi, leggerezza, arrivano al punto di non guardare e rispettare più la sicurezza significa che siamo arrivati al fondo.
Tutto si basa sul risparmiare e guadagnare. guadagnare  e risparmiare sulla pelle degli altri...la cosa più grave è l'assoluto cinico disinteresse nel mettere a rischio le vite degli altri...

Quando si era seri...e non solo l' Italia...i piloti erano sottoposti a controlli severissimi...poi nacquero le compagnie Low Cost....viaggi a poco....si...su qualcosa però devono risparmiare...anzi su molte cose...Le grandi compagnie iniziano a subire il contraccolpo...e tutti scendiamo sempre più in basso..

I piloni dei viadotti cedono....si lavora al risparmio, controlli finti o pilotati verso il non vedere.

Persino nel piccolo si gioca a fregare....negozianti con merce scaduta e smerciata tranquillamente, le catene dei Fast Food,,,ed i loro prodotti sintetici....

Non credo più alla serietà di nessuno, nè al rispetto di tutte le norme di sicurezza.. inclusi i grandi centri commerciali, le multisale,,, il pensiero è sempre lo stesso...si fà la morte del topo....perchè niente mi garantisce che tutte le norme di sicurezza siano state rispettate e non giocato al risparmio..nessuno.. nemmeno.i corruttori ed i corrotti mi convincerebbero del contrario.
Siamo in balia di grande ignoranza...la meritocrazia è una favola, l'importante è avere le mani in pasta, politica, mafia, camorra..insomma più l'ambiente è lercio e più hai possibilità di far carriera, non importa se sei stupido, incolto, impreparato...
Chi può se ne va, fuori sicuramente avrà più fortuna di veder riconosciute le proprie capacità, la propria intelligenza, cultura...ma devi proprio eccellere..in Italia no l'eccellenza considerata è un'altra.

Lascio agli altri tutte le disquisizioni tecniche, non è il mio mestiere fare giornalismo ma mi sento di dire quello che più che mai diventa un mio assoluto convincimento...stiamo regredendo con una velocità incredibile, abbiamo guadagnato in ignoranza e superficialità, ogni notizia nasce e muore nel giro di niente, ma si spregano frasi che sembrano vuoti slogan...Si sentono commenti e similitudini da far accapponare la pelle,,,Così non va....

Riccarda Balla


0 commenti:

Posta un commento