BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

giovedì 26 marzo 2015

DA FREE-ITALIA, Le posizioni del Kamasutra per fare sesso bene.

Una soddisfacente vita sessuale è fondamentale per una vita di coppia sana e duratura e, per ottenerla, le posizioni del Kamasutra per fare sesso ci possono venire in aiuto e stimolare la nostra fantasia.

Naturalmente è impensabile conoscere tutte le posizioni, soprattutto quelle acrobatiche, e spesso non è neanche fondamentale, ma avere nel nostro repertorio una certa varietà di posizioni del sesso da utilizzare al momento corretto ci può essere d’aiuto.
Per quale motivo è importante cambiare spesso posizione a letto e non utilizzare esclusivamente la classica missionaria? Prima di tutto le posizioni sono utili per eliminare la monotonia e la routine nel rapporto (ricorda che le donne si annoiano facilmente nel fare sempre le stesse cose), poi utilizzando la posizioni giusta possiamo eventualmente risolvere alcune nostre mancanze come l’eiaculazione precoce o la lunghezza del pene non eccessiva.
Quindi il ragionamento che dobbiamo usare per scegliere la posizione del sessocorretta è capire il fine che ci siamo posti:
  • portare un po’ di pepe nel rapporto,
  • combattere l’eiaculazione precoce,
  • vincere la mancanza di desiderio,
  • stimolare la donna nella maniera opportuna (stimolazione vaginale o clitoridea),
  • avere un ruolo attivo o passivo.
Vedremo che ogni posizione del Kamasutra ha i suoi vantaggi, i suoi svantaggi e il momento giusto di metterla in pratica. 

Le posizioni per fare sesso con la donna sotto

La posizione classica in cui la donna si trova sotto ed ha un ruolo più che altro passivo è la missionaria. Sicuramente è la posizione più conosciuta e la più utilizzata proprio per la semplicità di “messa in opera”, inoltre ha diversi vantaggi da non trascurare:
  • l’uomo ricopre un ruolo attivo e può gestire il rapporto,
  • la coppia si può guardare negli occhi mentre fa l’amore, quindi è una posizione molto intima e sensuale.
Purtroppo la posizione della missionaria ha lo svantaggio che l’uomo ha i muscoli sempre in tensione e quindi non è il massimo per chi soffre di eiaculazione precoce. Inoltre tutta la gestione è demandata all’uomo che può soffrire di ansia da prestazione.
Comunque ci sono alcune varianti di questa posizione che la rendono più “moderna” ed adatta a tutte le occasioni. Ad esempio la donna può sollevare le gambe e portarle al petto in modo da avere una penetrazione più profonda, oppure può sollevare il bacino per favorire una stimolazione clitoridea ed essere lei a gestire il ritmo della penetrazione.

Le posizioni per fare sesso con l’uomo sotto

Le posizioni per fare sesso con l’uomo sottoCi sono molte coppie che invece preferiscono scambiarsi i ruoli ed essere la donna attiva e gestire il rapporto. Nelle posizioni con la donna sopra, come la posizione dell’Amazzone, la donna ha il controllo della profondità di penetrazione e del ritmo del rapporto in modo da raggiungere l’orgasmo nel migliore dei modi. L’uomo è passivo e può pensare a gestire bene le proprie tempistiche.
Sicuramente questa posizione e tutte le sue varianti può essere un toccasana per la monotonia e per far salire la temperatura sessuale nella camera da letto.

0 commenti:

Posta un commento