BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

giovedì 26 marzo 2015

Aspirante? Macchè aspirante!!! Crisafulli Sindaco di Enna..VEDRETE....

Crisafulli nel 2002 fu messo sotto inchiesta in seguito ad un filmato che lo ritraeva in un hotel di Pergusa durante il congresso provinciale della CGIL scuola, in compagnia dell'avvocato Raffaele Bevilacqua, già consigliere provinciale nello stesso periodo di Crisafulli indagato per mafia e successivamente condannato come boss mafioso di Enna e non manca il bacio sulla guancia, strana abitudine tra  personcine a modo e con lui discute a lungo di appalti, assunzioni, raccomandazioni e favori vari.
Crisafulli in sua difesa affermò che "La Magistratura accertò che in quel momento nessuno fosse consapevole del ruolo di cui sarà accusato anni dopo l'avv. Bevilacqua, uomo “con cui tutti parlano” per questioni politiche, e che nessuna richiesta di Bevilacqua fu accolta da Crisafulli; perciò il procedimento a carico del politico ennese venne archiviato.
Ma di fatto alla data dell'incontro sopraccitato, avvenuto nel 19 dicembre 2001 con Mirello Crisafulli, Raffaele Bevilacqua era da poco uscito di prigione e risultava già essere stato processato precedentemente per associazione mafiosa; il Bevilacqua fu infatti condannato per quel reato nel 1995 a 11 anni e sei mesi, ma il processo, due anni dopo, fu annullato per incompetenza territoriale.
Nel settembre 2010 è rinviato a giudizio per concorso in abuso d'ufficio assieme a due dipendenti della Provincia di Enna. Crisafulli è accusato di aver ottenuto la pavimentazione di una strada comunale che porta alla sua villa a spese della Provincia di Enna. Il processo viene prescritto nel Gennaio del 2014.
Ecco...appunto....cadono sempre in piedi....riescono a trovare sempre la via di fuga e non pagare per fatti obiettivi..mah...
Comunque l'on. Crisafulli, Partito Disperato (PD), si candita a Sindaco di Enna...è lo stesso Crisafulli che trovò l' escamotage per non far rinnovare Ingroia come Commissario della ex provincia di Trapani, in fondo è pur sempre un ex magistrato,....meglio allontanarlo...
Crocetta da par suo, dopo un attimo di mal celato disgusto, decide d'intervenire a gamba tesa, definendolo impresentabile, anche se Raciti e Zambuto alcuni giorni or sono pare che gli avessero chiesto di presentarsi, non penso che l'on. comunque aspettasse la loro autorizzazione..
e da Roma quali venti spirano? non certo molto favorevoli a questa candidatura (che a detta di Crisafulli o lui o nessuno -pare infatti che nessun altro si sia fatto avanti!...(cose di Sicilia!)...
Il Crisafulli, che piaccia o no diverrà sindaco di Enna..questo è poco ma sicuro...è un buon collettore di voti, anzi molto buono....quindi...chiudiamo tutti e due gli occhi....!
Mai nulla cambierà!
Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento