BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

lunedì 23 febbraio 2015

Il punto di non ritorno....

Cos'è il punto di non ritorno è quando ti siedi e tiri le somme della tua vita tutti gli errori fatti volontariamente, involontariamente, quelli costretti..e quelli che per gli altri sono errori e per te no...le colpe che hai e quelle che ti appioppano...
le cose giuste che hai fatto, perchè sei stata fortunata, perchè cosciente che era giusto, le cose che sai che erano giuste ma che avresti preferito sbagliare....la bilancia pende comunque dalla parte degli errori...puoi porre rimedio e girare attorno al punto di non ritorno e trovare la stradina per andare avanti? Forse si...forse no, dipende da tanti fattori esterni, morali e materiali.
Tranquillamente si prova a ragionare, perchè bisogna trovare la possibilità di accettare e di macerarsi in quel punto senza impazzire,...allora ti rendi conto che quel punto senza ritorno in realtà corrisponde ai tuoi 30 anni di vita passati....quelli precedenti erano gli anni dei sogni...delle speranze..della testardaggine.
Cosa resta da fare...pensare alle cose positive che comunque hai avuto o che hai fatto...riuscire ad entrare nel mondo dell'oblio e scaraventarci dentro tutte le lacrime, le debolezze, le falsità..uscirne e chiudere la porta con un grosso chiavistello.
Si è coscienti che i muri contro cui hai sbattuto hanno anche cambiato il tuo volto, guardati allo specchio e decidi che sei un'altra persona...con altre speranze, altri sogni...si dovrebbe poter cambiare nome a questo punto...e vivere in quel punto senza ritorno come se fosse una novità tutta da scoprire, ricominciare come se ci fosse un nuovo futuro...l'importante è crederci!



Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento