BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

sabato 7 febbraio 2015

Holland e Merkel....Visita di piacere da Putin.


Hollande e Merkel, un veloce incontro con Putin, uno scacco agli Usa ed alla Nato, per fermare l'invio di armi a Kiev,  i due "capi" Europei, perchè fanno, decidono e disfano tutto loro, nel bene e nel male, per negoziare una soluzione direttamente con il Cremlino; il veloce incontro dovuto sopratutto all'escalation della "guerra" in Ucraina e dalle ultime dichiarazioni leggibili dal Rapporto Brookings...che in termini brevi ..non parla di negoziare (ma l' USA ha mai negoziato?), ma di interventi ed aiuti militari cospicui, per intenderci : "Conservare l'indipendenza dell'Ucraina, Resistere all'aggressione russa....Si torna ad usare il termine "Guerra Fredda"....chiedetelo ai civili ucraini se è poi una guerra fredda...La Nato porterà unità militari in sei Paesi della Nato vicino ai confini russi...


e poi....e poi tutto un movimento prettamente da filmone di spionaggio americano..si attuano una serie di manovre per creare conflitti in cui la Russia deve apparire la prima responsabile....ma le vittime sono vere, le lacrime pure, i ragazzini arruolati ed addestrati da soldati americani non sono comparse.

Poi potrebbe sorgere un lecito dubbio, date le due figure: un certo interesse nel mettere uno zampino all'est, per curare e trattare alcuni loro vantaggi?

L'America e la Nato che arrivano sempre come liberatori...siamo certi?...Non bisogna essere filo-russi, ma solo bene informati e leggendo o ascoltando le varie interviste (anche se molte in Inglese), provenienti da più e svariate fonti...che il popolo Ucraino è stato portato verso una guerra....guidato da altrui interessi...Putin non è certamente la Fata Turchina...ma sicuramente gli Usa, sembrano tanto la buona e dolce vecchietta che offre la mela a Biancaneve..
Bravi....ma...perchè l'ISIS....agiscono imperterriti?...

Riccarda Balla

0 commenti:

Posta un commento