BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

domenica 15 febbraio 2015

Free Italia ed il suo angolo dedicato alla poesia


VIOLENZA DILAGANTE

Nel fuoco ardente
della violenza dilagante

si consumano
inesorabilmente
i sacri principi
della tolleranza 
e della pacifica convivenza;


si bruciano
i valori civili
etici e morali
della libertà
dell'uguaglianza 
e della fratellanza;

rinascono
nei cuori
furori primordiali;
si impongono 
interessi personali;

si brandiscono 
armi letali;

si sferrano 
attacchi mortali;

si colpiscono
indiscriminatamente
amici e nemici 
conoscenti e rivali.

(8-gennaio-2010)
Di salvatore r. mancuso


Le poesie del nostro poeta - amico, amico -  poeta _  la cosa che mi viene subito in mente:  è l'attualità dei versi, come se tutto non solo è inesorabilmente immutabile ma ancor peggio tutto scende sempre più verso il degrado, non esistono più regole, non esiste più rispetto, non esiste più intelligenza esiste solo l "io"....nell' assoluto egoismo ed egocentrismo da qui alla violenza il passo è breve; la lotta ha solo un senso se è per l'amore verso l'umanità.

  
Riccarda Ballla

1 commenti:

  1. ...ma è proprio l'amore per l'umanità quello che manca....purtroppo, nell'era della comunicazione globale.

    RispondiElimina