BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

sabato 21 febbraio 2015

Andare oltre il vuoto culturale moderna

La società contemporanea essenzialmente non è retta su nessun vero valore, ma dipendente dalle tante passeggere mode, che di volta in volta stabiliscono le nuove "norme" a cui conformarsi
Viviamo in un'era fortemente nichilista, dove tutto ciò che non sia meramente materialista e edonista, è considerato disfunzionale socialmente.
La cosiddetta "cultura" di massa dominante ci propone ogni giorno modelli distruttivi e degradanti, esaltando l'Ignoranza e le più bieche forme di appariscenza e superficialità, contrapposte all'essenza e alla sostanza.

Gli ideali, i valori spirituali, artistici e culturali non hanno alcun spessore nella società: tutto viene inglobato e omologato all'ideologia del (non) pensiero unico, fondata sul primato del mercato, o meglio del denaro e della conseguente mercificazione totalizzante, e su un relativismo pressochè assoluto.

Tale situazione non può durare troppo a lungo, e c'è bisogno al più presto di un serio e consapevole Cambiamento.

Un Cambiamento basato su una radicale Rivoluzione Culturale, che vada oltre il " Nulla dominante ", e prepari la strada per la costruzione di una società migliore, fondata su dei valori costruttivi.


Valori da contrapporre ai (dis)"valori" dominanti che ci vengono inculcati dai media e/o dalla moda, e che sono sempre e comunque incentrati sull'esaltazione degli aspetti più distruttivi e degradanti dell'essere umano.

Valori che siano incentrati su una certa etica, che oggi è del tutto assente, e grazie a ciò prosperano corruzione e malaffare in tutti gli ambiti della vita sociale, politica e non.

Valori che siano concentrati sulla tutela degli aspetti più positivi dell'essere umano.

Valori che mirino ad esaltare maggiormente l'interiorità rispetto all'apparenza, la profondità rispetto alla superficialità, i tratti introversi rispetto a quelli estroversi e/o narcisisti della personalità, e così via.

Valori che siano funzionali alla costruzione di un pensiero nuovo, libero e costruttivo, da contrapporre all'ormai obsoleto pensiero debole, piatto,nichilista, e "morto" dominante.

Valori che siano funzionali alla creazione di una nuova Weltanschauung (visione del mondo), costruttiva e positiva che funga da guida per la RIvoluzione Consapevole.

0 commenti:

Posta un commento