BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

venerdì 9 gennaio 2015

La Satira....il rispetto...l'intelligenza...

La satira che sovente viene usata, apprezzata perchè altrimenti si fa la figura dei buzzurri, la satira accettata, la satira amara che fa male perchè dice la verità..la satira che offende, l'importante è che ad essere offesi siano sempre gli altri, in ogni caso noi siamo intelligenti ed obbiettivi da accettare che il nostro Paese sia in effetti un pò un concime biologico.

Qualcosa mi dice che l'attentato a Parigi, oltre ad essere  teleguidato e senza dubitare sulle notizie che arrivano anche se a seconda della fonte, ci sono delle variazioni, credo che la verità, quella che risponde al vero dei fatti e degli Stati coinvolti, forse e ribadisco il forse, la sapranno i nostri pronipoti, dico forse perchè sarà scritta sui libri di storia (se mai esisteranno ancora i libri), o letta su tavolette di argilla....
La violenza dell'atto, un'azione punitiva nei confronti di chi ha "offeso" che ha un sapore di antiche azioni punitive....dovrebbe far capire che tutti siamo coinvolti in questa discesa verso gli inferi, perchè ognuno di noi si arroga il diritto di offendere, di uccidere.
Che siano Musulmani o meno non conta, conta il fatto che sono armati, questa mano qualcuno l' ha armata...secondo una mia opinione anche  drogati, come reputo lo siano tutti i Kamikaze. Fa paura la spregiudicatezza, l'insolenza ma ancor di più tutte le voci che corrono e si rincorrono depistandoci dal fatto che molti ne faranno un buon uso e solo a proprio vantaggio e presto verrà archiviato come uno dei tanti fatti che hanno macchiato uno Stato, un popolo di infamità... il passo dell'oca non è mai morto, in cambio muore la dignità e l'intelligenza. Uccidere per la satira...no...sarebbe troppo idiota..c'è altro, molto altro, ma tutti ci limitiamo a vedere ciò che vogliono farci vedere, limitandoci l'orizzonte, quante bugie verranno raccontate, quante verità nascoste...
 
Riccarda Balla

1 commenti:

  1. Quella vignetta dove è ritratta l'Italia "di merda" non è una copertina di Charlie Hebdo, è solo un vile fake realizzato da qualcuno altrettanto vile che detesta la satira!

    RispondiElimina