BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

martedì 27 gennaio 2015

Battuta sui napoletani. Grillo denunciato per diffamazione

Beppe Grillo nei guai per colpa di una battuta.
Durante la promozione della Notte dell'Onestà, la kermesse tenutasi a Roma, era stato infatti diffuso un clip in cui si invitavano tutti i simpatizzanti a partecipare all'iniziativa. In esso, però, Grillo, rispondendo alla parlamentare campana Carla Ruocco, si era lasciato sfuggire una battuta considerata "razzista": "Da un napoletano, parlare di onestà è una cosa meravigliosa", aveva detto. "Tu sei modificata geneticamente".


E dunque ecco l'esposto in procura: secondo l’associazione , Asso – consum, infatti, la battuta è 'fortemente lesiva'nei confronti dei napoletani perché "considerati implicitamente tutti disonesti". "Ci aspettiamo solo delle scuse, almeno questo", aggiungono dall'associazione.

0 commenti:

Posta un commento