BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

martedì 23 dicembre 2014

L’Italia il secondo paese più vecchio d’Europa

L’Italia non è Paese per giovani. Parafrasando il titolo di un celebre film da Oscar, l’Annuario statistico italiano 2014 pubblicato dall’Istat evidenzia un crescente aumento di tempie grigie tra la popolazione.
Al 1 gennaio 2013 l’indice di vecchiaia (rapporto tra la popolazione ‘over 65′ e quella ‘under 14′) ha raggiunto il valore di 151,4%, da 148,6% dell’anno precedente. Nell’Ue a 27 Paesi l’Italia si conferma al secondo posto, preceduta dalla Germania che ha circa 160 anziani ogni 100 giovani. A livello regionale la Liguria ha l’indice di vecchiaia più alto (238,2 anziani ogni 100 giovani), mentre la Campania ha il valore più basso (106,4%).

0 commenti:

Posta un commento