BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

venerdì 21 novembre 2014

TIRIAMO LE SOMME......CHE SONO ASSOLUTAMENTE NEGATIVE

Tiriamo le somme, l'ideale sarebbe tirarle in testa a Renzi ed a tutti coloro che gli consentono di continuare:
Spending review 2015, un ulteriore salasso a discapito dei cittadini onesti (se nel frattempo non sono emigrati),e cambierà la regolamentazione dei benefici, legge 407/90, ovvero per le Imprese e per i neoassunti, se ancora ve ne saranno, non potranno più usufruire degli sgravi al 100% per i quei dipendenti aventi diritto,  li avranno solo per il 2015 ed escludendo gli oneri INAIL.

Ovvero grande contrazione delle assunzioni.
Le aziende crollano scappano ma secondo il PD (cioè il "democratico" è proprio Partito, ha preso un aereo e se ne è andato da almeno 20 anni, anche la sinistra però ha fatto le valige), secondo Renzi PD (Per Danni), abolito l' Art.18 tutti verranno ad investire nel nostro Paese (con un Panzer, meglio)?...Ma scusate il problema dell'Italia era l'Art. 18? Sicuro caro Renzi o hai preso lucciole per lanterne?
La stadera della Giustizia è oramai abbondantemente truccata come dimostrano alcune sentenze da far impallidire anche Hannibal Lecter.
Un Paese dove tutto frana e lo Stato si arricchisce grazie alle calamità perchè aumentano i balzelli che mai arriveranno a destinazione o solo una minima parte..il resto rimarrà attaccato alle loro mani.
Un Paese che non si accorge che i giovani stanno emigrando e chissà che trattamento avranno?
Un Paese dove i nostri prodotti vanno al macero, ma importiamo dai Paesi esteri, più o meno delle schifezze, ma Bruxelles così vuole. Vuole???? ma difenderci no, mai sempre che ci vendiamo, che ci pieghiamo di fronte a chi pensiamo più forte, anche se l'impressione che ho di Bruxelles è quella di una rappresentazione da operetta.
Un Paese di naviganti, poeti e geni ora ridotto ad un Paese di furbetti, lazzaroni e marionette.
Caro Renzi e tutta la combriccola, siamo stanchi non vi reggiamo più, siete sotto tiro di "benevoli" cecchini (e forse il benevole dovrebbe mutare nel suo opposto), ma avete una faccia di tolla da infischiarvene, senza vergogna nè ritegno, in trent'anni avete devastato l'Italia, svenduta, eppure siete sempre lì, sempre gli stessi o i loro mandanti, e noi non riusciamo più a risollevarci, perchè non voti il nuovo ma pur sempre il vecchio, non permettete alternative, perchè siete così astuti da trovare gregari corrotti e/o facilmente corruttibili.
L'Italia non sa più cos'è la democrazia, bella signora elegante, raffinata e colta che si è vista sopraffare dalla dittatura (ben camuffata) incolta, arrogante e volgare. Riccarda Balla





0 commenti:

Posta un commento