BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

mercoledì 19 novembre 2014

Palermo: Strage di Capaci 1992

Carcere a vita ai boss Giuseppe Barranca e Cristofaro Cannella, 30 anni a Cosimo D'Amato, 12 per il collaboratore di giustizia Gaspare Spatuzza


 Quattro condanne, due delle quali all'ergastolo, il processo celebrato con il rito abbreviato per la strage di Capaci, in cui morì il giudice Giovanni Falcone. Il gup David Salvucci ha inflitto l'ergastolo ai boss Giuseppe Barranca e Cristofaro Cannella; 30 anni di carcere a Cosimo D'Amato, mentre il collaboratore di giustizia Gaspare Spatuzza è stato condannato a 12 anni di carcere. Il gup ha così accolto in parte le richieste dell'accusa che aveva sollecitato la condanna all'ergastolo per i tre boss palermitani e 12 anni per Spatuzza che con le sue rivelazioni ha permesso di aprire un nuovo filone d'indagini sulle stragi del 92. Disposto il risarcimento dei danni alle parti civili.
Fonte Repubblica.it

0 commenti:

Posta un commento